9.5 C
Bastia Umbra
22 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

RIAPRE AL PUBBLICO LA ROCCA MAGGIORE DI ASSISI. L’EVENTO IL 22 GIUGNO, GIORNO DEL VOTO.

La Rocca Maggiore riaprirà al pubblico dopo un complesso intervento di restauro e riqualificazione.  Da mercoledì 22 giugno, giorno della Festa del Voto, il monumento simbolo della città riaccoglierà cittadini e turisti.  Alle 11 è fissata la riapertura e quindi l’inaugurazione dei nuovi spazi. Dopo il saluto del sindaco Stefania Proietti, dei rappresentanti della Regione e della Fondazione Perugia, enti che hanno contribuito economicamente ai lavori, seguiranno gli interventi con la presentazione storico-artistica della Rocca Maggiore, una relazione tecnica e l’illustrazione dei servizi del circuito museale. Per raggiungere il luogo della cerimonia sarà a disposizione una navetta elettrica “Assisi Serafica Bellezza eco tour” con partenza da piazza del Comune dalle 9.30 ogni 20 minuti.

La Rocca Maggiore diventa il fulcro dell’offerta museale comunale e la gestione è affidata a Opera Laboratori, la società leader nella gestione museale che ad aprile dello scorso anno si è aggiudicata l’affidamento in concessione dei servizi museali (Foro Romano, Pinacoteca, Rocca Maggiore, Domus del Larario e Domus di Properzio) e anche dell’ufficio informazioni e accoglienza turistica in piazza del Comune.

Gli interventi alla Rocca Maggiore sono consistiti nella realizzazione di un nuovo solaio e del pavimento nel salone d’onore, l’opera del camminamento-ballatoio che percorre tre lati del monumento, la scala di collegamento esterna con ricostruzione del parapetto, le rampe di accesso al cassero, la riqualificazione della torre poligonale con possibilità di accesso diretto. Sono stati poi realizzati nuovi impianti tecnologici e nuovi impianti di illuminazione.

Gli adeguamenti consentiranno una visita unica di questo monumento restituendo al livello superiore, aperto per la prima volta al pubblico, anche viste panoramiche eccezionali.

Il costo degli interventi – per questo primo stralcio –  è stato coperto da finanziamenti regionali, della Fondazione di Perugia e del Comune di Assisi con circa un milione di euro.

L’amministrazione comunale è al lavoro per implementare le risorse per un secondo stralcio di lavori di riqualificazione, per una nuova funzionalizzazione del lato nord nonché per l’ideazione di percorsi espositivi in collaborazione con il nuovo gestore dei musei civici Opera Laboratori.

Una parte centrale del progetto di valorizzazione sarà il nuovo servizio di mobilità sostenibile, ideato e gestito da Martinelli Servizi Turistici, che consentirà attraverso due bus elettrici di nuova generazione il collegamento della parte bassa della città con la Rocca e sarà garantito anche un commento audiovideo, tradotto in cinque lingue, che guiderà gli ospiti introducendoli di fatto alla visita dei musei stimolando interesse e curiosità.

Il biglietto integrato comprenderà il servizio più l’ingresso ai musei al costo di 14 euro a differenza dei 9 euro previsti per il solo percorso Spirituale Serafica Bellezza (saranno garantiti sconti e gratuità per soggetti deboli e famiglie).

La Rocca Maggiore sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 20 fino ad agosto, nei mesi di aprile maggio e settembre dalle 10 alle 18.30, nei mesi di marzo e ottobre dalle 10 alle 17.30, da novembre a febbraio dalle 10 alle 16.30. Chiusa il 25 dicembre.

 

19/06/2023

Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Lascia un commento