11.2 C
Bastia Umbra
26 Febbraio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Attualità

Polo Passeggeri Gruppo FS: al via anche in Umbria la Trenitalia Summer Experience 2023.

75 servizi al giorno per città d’arte, borghi medievali, siti naturalistici

·     torna Trasimeno Line nei weekend estivi

·     con i Link anche fino al centro di Spoleto e di Narni, di Assisi e di Orvieto, fino alla Cascata delle Marmore e al Lago di Piediluco

·     con Umbria Airlink, dall’aeroporto internazionale di San Francesco a tutte le località dell’Umbria

·     sempre più posti bici sui treni del Regionale in Umbria: fino a 600 ogni giorno

·     treni nazionali: 28 al giorno in circolazione in Umbria tra Frecce e Intercity

 

 

Con l’entrata in vigore dell’orario ferroviario estivo si inaugura, l’11giugno, la Trenitalia Summer experience: più treni per le mete turistiche estive, nuove soluzioni di viaggio integrate treno, bus, nave e aereo; promozioni ad hoc per famiglie e giovani; attenzione particolare a chi decide di andare in vacanza con gli amici a quattro zampe. In totale sono oltre 10.000 i collegamenti al giorno in treno e circa 19.000 le corse in bus tra Italia ed Europa offerte dal Polo Passeggeri del Gruppo FS per viaggiare all’insegna della sostenibilità, abbinata a comfort e sicurezza.  

 

Sono stati Stefano Cuzzilla, Presidente di Trenitalia e Luigi CorradiAmministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia, a presentare oggi a Roma la Summer Experience 2023 e a illustrarne le novità che mirano a sviluppare una mobilità estiva in grado di offrire al viaggiatore un’esperienza di viaggio sempre più completa e attrattiva.  

 

“Con la Summer Experience del Polo Passeggeri abbiamo rafforzato ulteriormente l’attenzione al cliente che è sempre più al centro di tutte le nostre decisioni. Per rispondere alla crescente domanda di viaggi, in particolare di chi si sposta per piacere o per svago, abbiamo investito molto in nuovi treni e bus e abbiamo aumentato la frequenza dei nostri mezzi nel weekend. Elemento centrale e strategico del Polo Passeggeri è l’intermodalità. Per tale ragione abbiamo deciso di arricchire ulteriormente l’esperienza del viaggiatore e di offrire soluzioni integrate per l’intero percorso, da casa a destinazione, e non solo da stazione a stazione. Il successo dei collegamenti treno e bus, unito alla crescente domanda di coloro che scelgono di viaggiare in bici a bordo dei nostri treni, fa sì che il nostro impegno si concretizzi in valore aggiunto per l’industria del Turismo e per i territori dove, tutti i giorni, lavorano le nostre persone non solo a bordo treno, ma anche negli impianti e nelle officine per garantire qualità ed eccellenza del made in Italy” ha dichiarato Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia.  

L’offerta estiva del Regionale di Trenitalia in Umbria si contraddistingue per un ventaglio di proposte che fanno del treno il mezzo di trasporto ideale per scoprire tutte le bellezze del Cuore Verde d’Italia: fino a 75 treni regionali al giorno conducono a città d’arte come Perugia e Spoleto, a borghi medievali come Narni e Spello, oppure verso mete di valore naturalistico come le Fonti del Clitunno e le gole del Nera.

Ritorna, dal 17 giugno al 27 agosto, Trasimeno Line, che dal 2020 riveste un ruolo di primo piano per il turismo di prossimità in regione. Quest’anno viene riproposto il modello che, nel bimestre luglio-agosto 2022, ha consentito di registrare un aumento medio di +30%, rispetto allo stesso periodo 2021, dei passeggeri movimentati globalmente nell’area del Trasimeno. Così, le corse dirette Perugia↔Chiusi senza cambio, a bordo dei confortevoli treni Jazz, si concentreranno nei weekend per un totale di 10 collegamenti per ciascun fine settimana. Confermata per metà delle corse l’estensione su Orvieto, per un concreto supporto ai flussi turistici verso una delle città d’arte più amate in Umbria.

E proprio per favorire la mobilità leisure verso il Lago Trasimeno Busitalia potenzierà, per tutta l’estate, i propri servizi di navigazione: sulla tratta Tuoro–Isola Maggiore in occasione del Festival Moon In June 2023 nei giorni 16, 17 e 18 giugno mentre dal 2 luglio al 27 agosto è previsto un potenziamento del servizio giornaliero per le tratte Castiglione del Lago-Isola Polvese, Passignano sul Trasimeno-Isola Polvese, Passignano sul Trasimeno-Isola Maggiore, Castiglione del Lago-Isola Maggiore.

Altra novità dell’estate: dal 19 giugno al 29 luglio, potenziamento dei servizi per i bacini orvietano e ternano. Prorogata la periodicità di quattro corse regionali sperimentali al pomeriggio: tra Orte e Orvieto e tra Terontola e Orte. Continua anche nell’estate la sperimentazione, voluta dalla Regione Umbria – committente e programmatrice dei servizi di Trasporto Pubblico Locale – di alcuni servizi ferroviari, circolanti fino ad oggi solo nel periodo scolastico, che garantiscono collegamenti più frequenti tra Orvieto e Roma e tra Orvieto e Terni, con interscambio ad Orte.

Il Regionale di Trenitalia diventa ancora più capillare con i suoi Link: ben sei mete in Umbria facili da acquistare e da raggiungere con i servizi intermodali Trenitalia, offerti in collaborazione con Busitalia. Da quest’estate i neonati Spoleto Link e Narni Link, ideali per visitare due delle cittadine più affascinanti del Cuore Verde d’Italia, si aggiungono agli ormai consolidati Assisi Link, per il centro della Città del Santo; Marmore Link per le celeberrime cascate; Piediluco Link, fino alle sponde del lago ternano; Orvieto Link, con la funicolare che conduce in due minuti sulla vetta della rupe etrusca.

Tutta l’Umbria a portata di treno anche per chi arriva all’aeroporto internazionale “San Francesco d’Assisi”, che conta attualmente oltre 100 voli a settimana, grazie a Umbria Airlink, altro servizio di Trenitalia in collaborazione con Busitalia. Le soluzioni intermodali a servizio dello scalo umbro, con interscambio bus-treno sia nella stazione di Perugia che in quella di Assisi, sono pensate per il massimo comfort dei passeggeri e pratiche da acquistare su tutti i canali di Trenitalia, selezionando come località di arrivo o partenza “Perugia Aeroporto”. Dal lancio avvenuto a luglio 2022, i bus aeroportuali con la tipica livrea rossa sono stato già provati da quasi 25.000 clienti.

Per incentivare l’uso della soluzione bici & treno, confermata l’ampia disponibilità di posti per le due ruote a bordo dei treni regionali in Umbria: circa 600 ogni giorno, anche sulle nuove, confortevoli carrozze speciali, introdotte dall’estate 2021 e facilmente identificabili dal pittogramma esterno. Inoltre, i treni regionali danno il benvenuto a bordo, gratuitamente e senza limiti, a bici pieghevoli, monopattini elettrici e hoverboard.

I treni nazionali in circolazione in Umbria

 

Con il nuovo orario estivo sono confermati i numerosi servizi ferroviari nazionali al servizio dell’Umbria, per un totale di 28 al giorno.

Sono ben otto i servizi Freccia: confermate la coppia di Frecciarossa Perugia-Milano-Torino e ritorno, i Freccialink Assisi-Perugia-Firenze e ritorno, la coppia di Frecciabianca che uniscono Roma e Ravenna passando per Terni, Spoleto e Foligno. Confermati anche i due Frecciarossa con fermata ad Orte. 

Restano 20 gli Intercity a servizio della regione ogni giorno, a cui si aggiungono 4 treni periodici nel fine settimana.  A beneficio del versante orientale, nell’estate salgono a ben 14 i collegamenti quotidiani: alle quattro coppie preesistenti (due Roma-Ancona, una Terni-Milano ed una Perugia-Roma) si aggiungono quattro Intercity Roma-Trieste e due Intercity Notte Roma-Trieste e, nel fine settimana, la coppia Intercity Notte Roma-Bolzano. Al servizio di Orvieto, sulla dorsale, ogni giorno 6 servizi IC, con un potenziamento della coppia Firenze-Roma (IC581-598) che passa a circolare sette giorni su sette. Nel fine settimana, confermati i due treni tra Milano – Reggio Calabria.

 

PROMOZIONI PER L’ESTATE

Sempre più le promozioni per viaggiare sui Frecciarossa e Frecciargento in estate in compagnia della famiglia con l’offerta FrecciaFAMILY grazie alla quale gli under 15 viaggiano gratis e gli adulti con una riduzione del 50%. Viaggio anche in compagnia degli amici a quattro zampe con la promo Cani Gratis, per viaggi fino al 15 settembre, il biglietto per i cani (di qualsiasi taglia al di fuori del trasportino) è gratuito.  I giovani fino ai 30 anni con l’offerta FrecciaYOUNG viaggiano a 19 e 29 euro e i mini gruppi (offerta Insieme) con uno sconto fino al 60%. Riduzioni fino al 50% previste con le offerte Me&You e Seniorper gli over 60. Acquistando il biglietto andata e ritorno, A/R Frecce in settimana è previsto uno sconto del 50% e Speciale A/R in giornata del 70%. 

 

Viaggiare tra le meraviglie di Italia alla scoperta delle principali attrazioni locali, è sempre più conveniente grazie ai servizi di Trenitalia Regionale con l’offerta Italia in Tour, viaggi illimitati per 3 giorni a 29 € (15 € per i bambini e ragazzi da 4 ai 12 anni) o per 5 giorni a 49 € (25 € per i bambini e ragazzi da 4 ai 12 anni). L’offerta si estende anche agli amici a quattro zampe con Dog in Tour che permette viaggi illimitati per 3 giorni a 15 € o per 5 giorni a 25 €. Sui treni regionali, dal 12 giugno, è possibile usufruire dell’offerta Junior con cui i bambini fino a 15 anni viaggiano gratis tutti i giorni accompagnati da un adulto over 25. 

 

 

 

 08/06/2023

 

Roberto Pacilio

Ferrovie dello Stato Italiane

Communication

Corrispondente Territoriale Abruzzo, Marche, Umbria

Lascia un commento