7.5 C
Bastia Umbra
20 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

IN PRIMA LINEA NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI.

La città ha ospitato un incontro di imprenditori di San Francisco per promuovere ricerca e innovazione

Confermata l’intenzione di istituire ad Assisi un centro internazionale

Grande attenzione ha destato il vertice che si è tenuto nella Sala della Conciliazione, promosso dall’amministrazione comunale e dalla fondazione Laudato si’ Challenge, sull’impatto dei cambiamenti climatici e a cui ha partecipato, tra gli altri, anche il cardinale Peter Kodwo Appiah Turkson, cancelliere della Pontificia accademia delle scienze.

Nel corso del summit, presenti diversi imprenditori di San Francisco, è stata confermata la volontà di istituire ad Assisi un centro internazionale dell’innovazione per sostenere le attività di aziende di ricerca impegnate nello studio di soluzioni per contrastare il cambiamento climatico.

L’iniziativa è realizzata dal Comune e dalla Laudato si’ Challenge Foundation con l’obiettivo proprio  di approfondire le tematiche legate al mondo dell’innovazione ambientale e la mission del centro internazionale è di promuovere lo sviluppo di politiche e azioni nell’ambito dell’ecologia integrale, ispirate ai valori dell’enciclica Laudato si’ di Papa Francesco.

La Fondazione si impegna a destinare capitali per creare un collegamento tra la Silicon Valley e Assisi, creando così un ponte tra tecnologia e sostenibilità.

L’incontro che si è svolto ad Assisi segue il summit tenutosi nella città di San Francisco, confermando sempre più il valore del gemellaggio tra le due città e gli intenti comuni nella custodia del Creato e vedrà la partecipazione di leader di alto livello provenienti dai settori pubblico, privato e religioso.

“E’ un onore – ha spiegato il sindaco Stefania Proietti – ospitare imprenditori di questo calibro che sono molto sensibili al tema del cambiamento climatico, tema sempre approfondito da questa amministrazione con la consapevolezza che si tratta di una questione di interesse generale per la quale tutti insieme, istituzioni e cittadini, dobbiamo impegnarci”.

Tra i presenti anche i rappresentanti dei partner fondatori dell’Assisi International Innovation Hub: Mr. Chris Larsen, Executive Chairman, Ripple, Inc;  The Westly Group; Alter VC; The Laudato Si’ Challenge Foundation; Stanford University; Google X; Fr. Joshtrom Kureethadam Coordinatore del Settore “Ecologia e Creato” presso il Dicastero Vaticano per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, Presidenza del W20 engagement group ufficiale del G20.

 

20/06/2023

Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

 

 

 

Lascia un commento