19 C
Bastia Umbra
23 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

Comune di Bastia Umbra – Approvato il rendiconto di gestione 2022.

Nel Consiglio Comunale del 30 maggio  è stato approvato a maggioranza il Rendiconto di gestione 2022 con il parere favorevole dell’organo di revisione. Un provvedimento che rispecchia gli obiettivi che questa Amministrazione si è posta sin dal suo insediamento e cioè la gestione oculata dei conti, la solidità finanziaria, gli equilibri di bilancio complessivi dell’Ente, il recupero del disavanzo già conseguito nel 2021 che ha prodotto anche nel 2022 un avanzo di amministrazione pari ad  euro 14.380.276,33, di cui euro 12.499.854,16 accantonato, 989.449,34 vincolato, euro 171.123,01 destinato ad investimenti e euro 719.849,82 libero. I parametri della solidità del nostro Comune sono più che soddisfacenti, buoni i dati di efficienza a livello di spesa, accelerati i tempi di pagamento più corti di otto giorni rispetto alla scadenza media senza ricorrere all’utilizzo di anticipazione.  Senza entrare nel dettaglio, merita in questa sede porre all’attenzione dei nostri concittadini e delle nostre concittadine le scelte più significative di utilizzo dell’avanzo:

– valorizzazione degli spazi sportivi e ludici, quali la pressostruttura e sport nei parchi;

– incremento dei fondi per il ripristino del percorso verde lesionato dall’incendio della scorsa estate, manutenzione straordinarie del verde pubblico e ripristino delle attrezzature ludiche delle aree verdi; – incremento dei fondi per la manutenzione straordinaria delle strade comunali;

– cofinanziamento per la realizzazione della ciclopedonale di via Campiglione; – manutenzione straordinaria dei Centri sociali;

– riduzione dell’indebitamento mediante utilizzo di risorse proprie in sostituzione dei mutui per cofinanziare i lavori di riqualificazione ex Mattatoio di Costano; progettazione per la riqualificazione della Piazza di Ospedalicchio; progettazione dello spazio Rione Portella.

Un elenco che non esaurisce le scelte operate, ma che fa emergere comunque la visione complessiva che questa amministrazione persegue da sempre: l’attenzione a tutto il territorio cercando di distribuire le risorse dove prevale la necessità.  146 mila euro di avanzo libero sono rimasti accantonati in vista del possibile utilizzo anche per i ristori che saranno necessari da erogare alle attività commerciali coinvolte nella rigenerazione di Piazza Mazzini, Piazza Cavour e Via Roma.  “Siamo molto soddisfatti dell’approvazione del Rendiconto 2022, dichiara il Sindaco Paola Lungarotti, un anno anche questo contrassegnato da una congiuntura che  di fatto abbiamo tamponato permettendoci oggi di approvare una variazione al bilancio 2023-2025 che ripristina le totali attenzioni che questa amministrazione ha dimostrato nella fase pre-covid senza precludersi al futuro grazie ai finanziamenti – PNRR e non solo –  che la costanza e la determinazione degli amministratori e dei funzionari hanno intercettato per il bene e la rigenerazione del proprio territorio. Mi sembra quindi doveroso ringraziare la Giunta, la maggioranza anche per l’indispensabile lavoro preparatorio e gli uffici comunali per l’ottimo lavoro di squadra”. “Mi unisco alle parole del Sindaco – dichiara l’Assessore al Bilancio, Valeria Morettini – nel sottolineare l’importanza del lavoro svolto fino ad ora e il senso di responsabilità dimostrato da tutti coloro che, insieme a noi, hanno contribuito al raggiungimento di questi risultati. I “numeri” non sempre riescono ad esprimere tutto il lavoro che c’è dietro, ma sono certa di aver effettuato, insieme alla squadra, scelte oculate, di buon senso, pensando sempre a cosa avrei fatto io per la mia famiglia”.

Ufficio Stampa  del Sindaco

Bastia Umbra, 1 Giugno 2023

Lascia un commento