11.5 C
Bastia Umbra
23 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

Cambio Festival 2023 pronto al debutto: Serena Brancale protagonista al Lavandeto.

Il 9 luglio a Tordibetto torna Cambio Walk, passeggiata culturale e naturalistica

Il 6 luglio il pubblico si siederà tra i filari di lavanda con Assisi sullo sfondo

ASSISI – Cambio Festival 2023 è pronto ad accendere i motori, con due appuntamenti nel giro di pochi giorni. Il 6 luglio la manifestazione parte nello splendido scenario del Lavandeto di Assisi in località Castelnuovo, con la voce di Serena Brancale, cantante ma anche pianista e percussionista.

Eclettica, virtuosa e vulcanica, Brancale – già ospite con Israel Varela della rassegna dello scorso anno – è una delle voci più talentuose della scena musicale italiana. La sua creatività attraversa funk, jazz e R’n’B strizzando l’occhio al rap. Ha conquistato il grande pubblico con la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2015 dove ha presentato una versione raffinatissima del suo brano “Galleggiare”, contenuta nell’omonimo album uscito per Warner Music Italy. Tante le personalità rimaste affascinate dalla sua voce e dalla sua incredibile personalità artistica, da Fiorello ai grandi del jazz italiano e della musica mondiale come Quincy Jones. Dotata di una forte inclinazione nel valicare confini sonori riesce, con la sua duttilità vocale dal timbro scuro e graffiante, a “manipolare” con disinvoltura i diversi generi, attraverso le sue inedite composizioni. Dalle ore 19.00 e dopo il concerto DJ set a cura di Max P.

“Il pubblico – spiega Francesco Raspa, presidente dell’associazione culturale Ponte Levatoio che organizza la manifestazione – si siederà tra i filari di lavanda con Assisi sullo sfondo per un’esperienza ineguagliabile. Sarà attivo un servizio di ristoro food e drink e, per chi lo desidera, entro e non oltre il 3 luglio è anche possibile prenotare la cena contattando il numero 328.6482716 al quale chiedere tutte le informazioni”.

Il 9 luglio a Tordibetto di Assisi torna invece Cambio Walk, la passeggiata culturale e naturalistica organizzata in collaborazione con la Pro Loco di Tordibetto. Un percorso (dal costo di 5 euro) tra arte e cultura in un anello immerso nel verde tra i boschi e le colline di Assisi sull’antica via francescana che dalla Città Serafica porta a Gubbio. Al costo di altri 10 euro sarà anche possibile partecipare al pranzo. Dal 28 al 30 luglio la manifestazione torna nella location storica, il Castello di Cambio: il 28 luglio alle 21.15 con il concerto gratuito di Qwale ed Emanuele Triglia con la loro Contemporary Hip Hop Jazz Night, a seguire dj set di Whitemary, il 29 luglio alle 21.15 con Peppe Barra e un repertorio che parte dalla contaminazione di brani della tradizione fino ad arrivare a composizioni di autori contemporanei; al termine del Concerto dj set a cura di Franco B. E poi il 30 luglio alle 22 con nuova iniziativa gratuita, un’opera di danza contemporanea dal titolo Beyond, creata dalle ballerine e coreografe Ute Pliestermann e Katja Scholz; prima e dopo lo spettacolo dj set a cura di Cap + Boogaloo. Cambio Festival 2023 si chiude il 9 agosto alle 21.15 con Alessandro Quarta (e il pianista Giuseppe Magagnino) nel suggestivo sagrato dell’Abbazia di San Pietro.

Tutti gli appuntamenti di Cambio Festival 2023 sono resi possibili grazie ai fondi del POR – FESR 2014-2020 Asse 3 – Azione 3.2.1 Piano sviluppo e coesione FSC (D.L. n.34/2019) – Bando per il sostegno di progetti nel settore dello spettacolo dal vivo – Anno 2022, indetto da Sviluppumbria. Partner ufficiale è Pegaso 2000, main sponsor sono Banca Centro – Credito Cooperativo Toscana-Umbria, Francesca Menichelli – consulente finanziario Fineco Bank, Sviluppumbria e Acton, con il patrocinio della Provincia di Perugia e il sostegno della Città di Assisi. I biglietti sono già acquistabili sul sito www.cambiofestival.it e sul circuito Ticket Italia.

30/06/2023

Flavia Pagliochini
Giornalista, press & social communication

Lascia un commento