7.5 C
Bastia Umbra
20 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cultura Economia

Andare oltre il capitalismo: I giovani di The Economy of Francesco, in cammino verso la 2ª edizione della Summer School Internazionale.

La seconda edizione della Summer School Internazionale organizzata da The Economy of Francesco (EoF) si terrà presso il Santuario Francescano della Verna, (Chiusi della Verna, Arezzo) dal 18 al 23 giugno. Il titolo dell’ edizione 2023 è “Capitale spirituale, sociale, e narrativo: per andare oltre il capitalismo”, che approfondirà quelle forme di capitale che sostengono la costruzione di un nuovo paradigma economico, che anche i giovani di EoF sono stati chiamati a promuovere, fin dal 2019, anno in cui Papa Francesco ha invitato i giovani economisti e imprenditori del mondo a ri-animare l’economia.
Ed è stato proprio Papa Francesco a sottolineare questo tema, quando nel settembre 2022, in occasione dell’incontro globale con più di mille giovani economisti, imprenditori e changemaker di tutto il mondo, ha ricordato che “il primo capitale di ogni società è il capitale spirituale, perché è quello che ci dà le ragioni per alzarci ogni giorno e andare al lavoro, e genera quella gioia di vivere necessaria anche all’economia”.Convinto che il capitale spirituale, sociale, e narrativo siano fondamentali “in quanto sottolineano la

dimensione umana, sociale e culturale dell’economia” – Matteo Rizzoli, professore associato di Politica Economica presso l’Università LUMSA e coordinatore della Summer School, spiega che – “il capitale sociale promuove la fiducia e la collaborazione, favorendo resilienza e sostenibilità; il capitale narrativo influenza le scelte e i comportamenti delle persone, trasmettendo valori e promuovendo equità e innovazione e, infine, il capitale spirituale riconosce che la ricchezza materiale da sola non garantisce il benessere e che valori come la compassione e il rispetto per la natura sono altrettanto importanti. Dunque, l’integrazione di questi aspetti è necessaria per un’economia più inclusiva, resiliente e orientata al benessere delle persone e del pianeta”. “Il capitale narrativo e quello spirituale contribuiscono a costruire una visione del mondo (la
weltanschauung)” – aggiunge l’altra coordinatrice della Summer School, Valentina Rotondi, docente e ricercatrice presso SUPSI e Nuffield College – “che identifica in modo univoco una persona, un’organizzazione, una comunità o addirittura un Paese”.
I partecipanti e il programmaIl numero di partecipanti di questa seconda edizione risulta raddoppiato rispetto alla prima, tenutasi

a Gubbio nel 2021. Più di 80 partecipanti, tra docenti e studenti, parteciperanno alla Summer School dell’EoF. Vietnam, Honduras, Argentina, Botswana, Norvegia, Russia, Ucraina, Haiti, Pakistan, Italia, sono solo alcuni dei 32 Paesi rappresentati dai partecipanti. Si tratta di giovani impegnati nel mondo dell’economia, impresa, finanza, educazione, diritti umani, e molti altri ambiti, che parteciperanno al programma della scuola.
I docenti del corso sono tra i maggiori esperti dei temi proposti, nel panorama internazionale: Gaël Giraud, Aneeqa Malik, Luigino Bruni, Nadia von Jakobi, Stephan Voigt e Benedetto Gui. Presente anche il Vescovo di Assisi, monsignor Domenico Sorrentino. Il programma prevede lezioni, laboratori, sessioni poster e visite guidate a musei e al bosco situato all’interno della Verna e momenti di spiritualità personali e collettivi.
Importante anche la collaborazione dei Frati della Verna. “Lieti di accogliere questa iniziativa – racconta il padre guardiano, Padre Francesco Brasa, – che accoglie le istanze del magistero di Papa Francesco e la profezia sempre attuale del Poverello d’Assisi che alla Verna ha vissuto il vertice della sua esperienza umana e spirituale. Investire nella formazione è costruire insieme il futuro”.
Per maggiori informazioni e dettagli sulla Summer School EoF, visitare il sito web della Summer School EoF all’indirizzo https://francescoeconomy.org/summer-school-2023


16/06/2023

Marina Rosati 

Ufficio stampa e comunicazioni Economy of Francesco

Lascia un commento