28.1 C
Bastia Umbra
14 Luglio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Attualità Bastia Umbra

BASTIA UMBRA: SI AGGIRA PER STRADA CON UNA SPRANGA DI FERRO E RAPINA UN BAR, ARRESTATO DAI CARABINIERI.

Nella serata di mercoledì i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Assisi hanno tratto in arresto un 37enne ungherese per le ipotesi di reato di tentata rapina e rapina aggravata.

L’uomo infatti, secondo la ricostruzione dei militari, si sarebbe presentato all’interno del negozio “Qua la Zampa” di Bastia Umbra con una spranga di ferro di grosse dimensioni, tentando di asportare dei sacchetti di mangime per cani e minacciando ripetutamente la giovane titolare. La donna però, urlando e chiedendo aiuto, sarebbe riuscita a farlo desistere dall’intento e a farlo allontanare dal negozio.

A quel punto l’uomo, sempre con la spranga di ferro al seguito, si sarebbe recato in un Pub lì vicino, il “Blu Ice” dove, minacciando il titolare, avrebbe preteso e ottenuto che gli venisse dato da mangiare e da bere. Vista la situazione i presenti hanno contattato il 112 e sul posto sono giunti immediatamente i Carabinieri, che sono riusciti a farlo desistere e successivamente lo hanno accompagnato presso la caserma di Santa Maria degli Angeli. Nonostante le difficoltà dovute al fatto che l’uomo non parlasse italiano e che fosse sprovvisto di documenti, i militari sono riusciti ad identificarlo e, al termine degli accertamenti, lo hanno tratto in arresto per le ipotesi di reato di tentata rapina e rapina aggravata continuata.

Al termine dell’iter previsto, il cittadino ungherese è stato quindi tradotto presso la casa circondariale di Perugia “Capanne” in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nei prossimi giorni davanti al Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Perugia.

05/05/2023

Comando Provinciale Carabinieri di Perugia

Lascia un commento