19 C
Bastia Umbra
23 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Attualità

ASSISI: CONTROLLI NELLA SETTIMANA DEL “CALENDIMAGGIO”: DUE DENUNCE ALL’AUTORITA’GIUDIZIAIRIA PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA.

La scorsa settimana ad Assisi si è svolta la 68esima edizione del Calendimaggio, conclusasi nella serata di sabato u.s..

In occasione dell’evento i Carabinieri della Compagnia di Assisi, oltre ai servizi di ordine e sicurezza svolti in concorso con le altre Forze di Polizia, hanno effettuato una serie di servizi coordinati finalizzati al controllo della circolazione stradale, specie nelle ore notturne.

All’esito di tali controlli è stato denunciato all’A.G. un 30enne controllato alla guida della propria auto in stato di ebbrezza alcolica, con un tasso alcolemico pari a 2,2 g/l, che si è visto ritirare la patente di guida e sequestrare il veicolo.

Oltre a ciò, i militari hanno sanzionato due automobilisti che guidavano senza indossare la cintura di sicurezza e una quarta persona che ha effettuato un sorpasso azzardato in un tratto di strada dove non era consentito.

Nel corso del servizio un altro soggetto, assisano di origini ma residente a Perugia, è stato denunciato all’A.G. perché trovato alla guida in stato di ebrezza alcolica; anche a lui è stata ritirata la patente mentre il mezzo, intestato a terzi, è stato affidato ad un suo conoscente.

I numerosi controlli, hanno altresì permesso di sanzionare altre 6 persone che circolavano senza revisione, uno addirittura senza assicurazione RC auto e 3 persone che utilizzavano il cellulare alla guida, noncuranti della presenza del posto di controllo operato dai militari.

I controlli alla circolazione stradale si sono successivamente concentrati anche nel centro abitato di Bastia Umbra dove i Carabinieri hanno sanzionato 5 automobilisti che transitavano contromano in una delle vie del luogo, nonché una donna che utilizzava il telefono alla guida e un uomo che circolava senza aver effettuato la prevista revisione periodica.

 

12/05/2023

Comando Provinciale Carabinieri di Perugia

Lascia un commento