10.8 C
Bastia Umbra
26 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Cultura

A BASTIA UMBRA 700 STUDENTI PREMIATI PER PROGETTO DIDATTICO “GREEN INFLUENCER”.

Il progetto ideato e promosso dal Comune di Bastia Umbra e GESENU ha coinvolto moltissimi ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado del territorio che grazie al loro impegno sono diventati i portavoce di messaggi positivi per l’ambiente

 

A Bastia Umbra premiati 700 studenti per il progetto didattico “Green Influencer”.  La giornata conclusiva di premiazione del progetto ideato e promosso dal Comune di Bastia Umbra e GESENU che ha coinvolto, negli scorsi mesi, moltissimi alunni delle scuole di ogni ordine e grado del territorio è stato un grande successo di partecipazione.

La giornata si è svolta questa mattina presso la Sala San Rocco di Bastia Umbra alla presenza dei dirigenti e insegnanti delle scuole del territorio.

Il Sindaco Paola Lungarotti, intervenuta alla premiazione del progetto didattico Green Influencer ha detto:

«I frutti di un lavoro costante per la promozione di una coscienza civica ed ambientale li stiamo vedendo, dalla partecipazione delle nostre scuole, ogni anno e con grandi numeri, alla riconferma di Comune riciclone, due risultati apparentemente separati, in realtà interagenti. Sicuramente questa progressiva e qualificante cultura del riciclo la dobbiamo anche ed essenzialmente ai progetti didattici promossi dal Comune e dalla Gesenu».

«Complimenti ai ragazzi e agli insegnanti – ha detto l’Assessore del Comune di Bastia Francesco Fratellini – che ogni anno con entusiasmo partecipano ai progetti di sensibilizzazione e promozione della raccolta differenziata. I risultati ottenuti dal nostro Comune che per la terza volta è stato premiato come Comune riciclone, arrivano anche grazie a loro”.

 

“Il progetto è stato pensato come un vero e proprio invito rivolto ai più giovani di far sentire la propria voce – ha proseguito l’Assessore alle Politiche Scolastiche Daniela Brunelli – diventando dei portavoce di messaggi positivi per l’ambiente, per dare il buon esempio ed “influenzare” la comunità che li circonda”.

Negli ultimi anni è infatti cresciuta l’attenzione rispetto alle tematiche ambientali, grazie al quotidiano flusso di informazioni e alla condivisone di messaggi di sensibilizzazione alla tutela del nostro pianeta, che hanno contribuito ad un cambiamento delle nostre abitudini orientandoci sempre più verso scelte più green ed ecosostenibili. In questo panorama premiare la figura dei Green Influencer, ovvero persone sensibili alla causa ambientale che attraverso le loro azioni promuovono le buone pratiche di riciclo, è un gesto per dimostrare quanto questi giovani siano sempre più al centro del dibattito e fondamentali per orientare ed educare la comunità ad una maggiore sostenibilità.

Il progetto ha offerto agli studenti la possibilità di realizzare video, slogan, cartelloni, foto divertenti o elaborati di riciclo creativo, con consigli utili per promuovere e diffondere le buone pratiche di riciclo e raccolta differenziata. Ogni scuola ha infatti potuto scegliere il supporto su cui realizzare il proprio elaborato: video realizzato da cellulare, con tik tok o reel, foto, cartelloni, disegni, elaborato di riciclo creativo ecc.

Durante la mattinata gli elaborati creativi sono stati premiati con un premio in denaro da utilizzare nei diversi istituti scolastici.

 

 

 

Bastia Umbra, 24 Maggio 2023

Ufficio Stampa del Sindaco

Lascia un commento