17 C
Bastia Umbra
27 Febbraio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Cultura

Si è concluso l’evento di gemellaggio tra i Comuni di Bastia Umbra. In occasione della partecipazione alla fiera Agriumbria rinnovato il Patto di Gemellaggio per il 30’ Anniversario con il Comune catalano di Sant Sadurni.

E’ stata una grande festa ma anche un ritorno tra vecchi e nuovi amici, l’iniziativa di gemellaggio che ha visto protagonisti l’Associazione Gemellaggi di Bastia Umbra e le delegazioni dei due Comuni gemellati di Höchberg (Germania)  e Sant Sadurni d’Anoia (Spagna). Come ogni anno l’occasione dell’incontro è stata la tradizionale fiera Agriumbria, a cui partecipa una delegazione dell’Associazione Commercianti del Comune tedesco portando in fiera i prodotti tipici della Baviera, una presenza ormai consolidata che ha contribuito a rafforzare l’amicizia tra la cittadinanza delle due località gemellate da 34 anni.

Alla fiera erano stati invitati tutti i quattro Comuni gemellati con Bastia e ha risposto all’appello  il Comune di Sant Sadurni d’Anoia, comune spagnolo appartenente alla regione della Catalogna, situauo a soli 50 km da Barcellona, invitato a Bastia anche per rinnovare la firma del patto di gemellaggio per i 30 anni, raggiunti nel 2020 e non celebrati a causa della pandemia.

Con il Sindaco di Sant Sadurni, Ton Amat, era presente una delegazione di consiglieri e assessori comunali. Tra gli eventi programmati per il 30° anniversario, ha assunto un particolare significato la degustazione di spumante Cava offerta dal comune catalano ai rappresentanti comunali e delle associazioni del comitato. “Lo spumante Cava – ha detto nel suo discorso in sala del Consiglio il Sindaco catalano – è l’omaggio che abbiamo pensato per l’anniversario con Bastia Umbra perché in esso è rappresentato lo spirito della nostra gente, la nostra storia e niente meglio di questo prodotto può rappresentare la nostra città”.  Un evento, quello della degustazione, che si è potuto avvalere della grande professionalità dei sommelier AIS Umbria, delegazione di Assisi – Nocera Umbra, che hanno contribuito fattivamente all’organizzazione dell’evento con  spirito di volontariato collaborando con l’Amministrazione Comunale di Bastia Umbra e con l’Ass. Bastia Gemellaggi; in particolare, il Sindaco Paola Lungarotti a nome dell’Amministrazione Comunale di Bastia Umbra  ringrazia il relatore Gian Luca Grimani, Consigliere e Vice Presidente Regionale AIS Umbria, Gianluca Falcinelli, Consigliere e Delegato AIS della Delegazione Assisi -Nocera, Marco Berardi, collaboratore della stessa Delegazione AIS. Con loro, erano presenti per le attività in sala  i sommelier  Massimo Poldi, Romina Tardioli, Nicola Poldi e Angela Brancone. Grande l’apprezzamento mostrato da tutti i partecipanti, italiani e catalani, tedeschi,  per le descrizioni  degli spumanti analizzati dai sommelier AIS e per la professionalità mostrata. Erano presenti rappresentanti della Confcommercio di Bastia Umbra oltre che il Sindaco di Höchberg, Alexander Knahn.

 

I ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale si rivolgono inoltre alla Presidenza di  Umbriafiere, alla Comunità monastica Sant’Anna, ai volontari dei centri sociali di Campiglione – sede del gemellaggio – e di Costano, al direttivo e ai soci di Confcommercio Bastia Umbra, ai referenti di numerose associazioni, tra cui Angsa e Giunco, Pro Loco, Ultmi Calci, Gruppo Giovanile di Costano, Avis, Banda musicale di Costano; tutti loro hanno contribuito al successo dell’evento,  rafforzando l’amicizia tra i Comuni europei legati dal patto di gemellaggio e tra i singoli partecipanti,  rendendo l’ospitalità una festa dell’amicizia.  Hanno contribuito  le direzioni scolastiche del territorio con il gruppo di insegnanti, alcune  in servizio, altre in pensione, che hanno realizzato le decorazioni con i colori delle nazioni utilizzate  nelle occasioni di incontro.  A loro si estende il ringraziamento del Sindaco cosi come ai rappresentanti della Giunta , del Consiglio Comunale, agli ex Sindaci che nel corso del tempo hanno dato il via e portato avanti il gemellaggio; la presenza di ognuno ai vari eventi del programma ha contribuito a rinsaldare, a costruire, a sviluppare il percorso tracciato. “Alla base di tutto il coordinamento – ha detto il Sindaco Paola Lungarotti –  l’Ass. Bastia Gemellaggi, al cui direttivo, al Presidente Monia Minciarelli, all’ex Presidente del Comitato Gemellaggi Marcello Agostinelli, va il più totale ringraziamento per l’impegno profuso aldilà del possibile in ambito di istituzione comunale, senza il lavoro di tutti questi volontari l’Amministrazione Comunale non avrebbe potuto realizzare tutto quello che è stato vissuto e condiviso”.

Da parte sua la Presidente Monia Minciarelli, esprimendo soddisfazione per il successo ottenuto dall’intero programma, ha auspicato che il rafforzamento tra le realtà comunali gemellate ottenuto  con questo evento possa apportare ulteriori sviluppi in futuro, coinvolgendo ulteriori forze produttive, associative ed economiche, così come è stato ipotizzato da tutti i soggetti coinvolti nella manifestazione durante i giorni di permanenza a Bastia  delle due delegazioni.

 

Per le foto della manifestazione Pagina FB Bastia Gemellaggi

https://www.comune.bastia.pg.it/

 

 

 

Bastia Umbra, 06 Aprile 2023

Ufficio Stampa del Sindaco

Lascia un commento