19 C
Bastia Umbra
23 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Cultura

Scoprire e riscoprire i nostri tesori, farli conoscere, con l’iniziativa organizzata in sinergia tra l’Amministrazione Comunale, Assessorato alla Cultura e AMAB – Assisi Mostra Arte Antiquariato Bastia Umbra.

La Mostra AMAB,  la 48/a edizione è un’eccellenza del settore artistico antiquario di grande valore, l’Amministrazione Comunale ha sostenuto fortemente  il ritorno della manifestazione a Umbriafiere di Bastia Umbra, dal 22 aprile al 1° maggio 2023 per l’offerta culturale con  visitatori provenienti da tutta Italia e dall’estero, per il grande  supporto agli operatori del settore e all’economia del territorio.

Un evento nell’evento ieri 28 aprile.  Nel Focus sull’anniversario dei 500 anni dalla morte del Perugino  la visita guidata alla Chiesa di Santa Croce con il Professor Alessandro Delpriori ricercatore di Storia dell’Arte Moderna presso l’Università di Camerino che ha “raccontato” e dettagliatamente spiegato il meraviglioso Polittico di Niccolò di Liberatore detto L’ Alunno contemporaneo  del Divin Pittore presente nella Chiesa di Bastia Umbra . Carlo Bizzarri esperto di storia locale ha introdotto l’incontro raccontando la storia di questa Chiesa ricca di opere d’arte come La Madonna col bambino di Tiberio di Assisi.
“A seguire un convegno presso l‘Auditorium S.Angelo con  Emo   Antinori Petrini che ringrazio personalmente per la  sinergia  tra la Mostra e l’evento nel centro storico, per aver portato a Bastia esperti di fama nazionale, la Dott.ssa Veruska Picchiarelli, storico dell’arte della Galleria Nazionale dell’Umbria e  co-curatrice della mostra “Il meglio maestro d’Italia. Il Perugino nel suo tempo” e il Prof. Alessandro Delpriori. La Dott.ssa Picchiarelli ci ha guidato in un percorso, in un itinerario accompagnandoci  nelle opere e nella vita del Pittore, nella superlativa mostra dedicata a Pietro Vannucci presso la Galleria Nazionale dell’Umbria. All’Auditorium è stato esposto inoltre un manifesto del 1923 per i 400 anni della morte del Perugino donato alla Pro Loco dal Prof. Gianni Angelini come ha ricordato il Presidente Matteo Santoni. Abbiamo un tesoro che la nostra comunità detiene, che va riscoperto per alimentare cultura con iniziative importanti come questa  appena trascorsa per dare valore e far conoscere  la nostra storia  –  ha detto il Sindaco Paola Lungarotti”.

 

29/04/2023

 

COMUNE DI BASTIA UMBRA

 

Lascia un commento