18.7 C
Bastia Umbra
19 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Cultura

Per la seconda serata del “Chroma Festival” arriva il rock deflagrante dei Gazebo Penguins.

Chroma Festival 2023

Bastia Umbra (Umbriafiere) / 1-2-3-4 giugno

 

Chroma Festival, gli headliner della seconda serata (2 giugno) sono i Gazebo Penguins,

uno dei gruppi più deflagranti del panorama rock italiano. In apertura i Materazi Future Club

BASTIA UMBRA – Si arricchisce il cartellone del Chroma Festival. Dal rap di Nitro, ospite già annunciato per la prima serata del festival, al rock dei Gazebo Penguins. Sarà così la formazione emiliana l’headliner del 2 giugno, che avrà in apertura i già annunciati Materazi Future Club. Sempre nell’area esterna di Umbriafiere, nuova venue di quest’anno.

Il secondo nome per la quattro giorni a Bastia Umbra di musica ricca di ospiti ed attrazioni è quindi quello dei Gazebo Penguins che a cinque anni di distanza dal precedente album hanno pubblicano un nuovo sorprendente lavoro per Garrincha Dischi, con la collaborazione di To Lose La Track, storica etichetta della band con sede ad Umbertide. S’intitola “Quanto” e segna il ritorno di uno dei gruppi più deflagranti del panorama italiano.

Esplorando concetti cari alla fisica moderna e alla filosofia della scienza, il nuovo album della band emiliana traccia un percorso che oltrepassa la superficie della realtà per addentrarsi più nel profondo, verso ciò che ancora non conosciamo. Un viaggio lungo 7 canzoni che attraversano l’obliquità dello spazio e del tempo, l’inesistenza del vuoto, i buchi neri, per raccontare concezioni del mondo inedite attraverso una visione sfocata, sfuggente. Come lo è l’atmosfera in cui veniamo proiettati durante l’ascolto, sepolti sotto il loro classico muro di suono infinitamente denso e spesso, generato da sferzate di chitarra e colpi devastanti di batteria su cui si innesta un cantato urgente ed urlato, quasi un grido disperato: un caos primordiale dove la tensione sonora è vivissima e sempre sul punto di esplodere.

Anche a livello sonoro il gruppo propone soluzioni innovative, sperimentando in alcuni brani fino a spingersi al limite della destrutturazione, pur mantenendo le coordinate care ai fan che li seguono da anni lungo lo Stivale all’interno di club in cui le performance sono sempre fortemente fisiche e i muri grondano sudore.

Sale quindi ancora di più l’attesa per l’evento musicale di punta dell’inizio dell’estate umbra in programma da giovedì 1 a domenica 4 giugno 2023, con un giorno in più rispetto allo scorso anno: la migliore scena musicale contemporanea italiana, con in evidenza anche quella regionale, si esibirà per la prima volta nella nuova location a dimostrazione di una rassegna in grande crescita.

Prossimamente saranno annunciati anche gli altri ospiti che si esibiranno al festival, insieme alla presenza di una miriade di band, DJs e collettivi artistici dell’Umbria.

Gli abbonamenti full pass ed i biglietti single day sono già in vendita sul sito del festival: www.chromafestival.it.

Info e contatti

www.chromafestival.it

www.instagram.com/chromafestival_

www.facebook.com/ChromaFestival

www.tiktok.com/chromafestival

info@chromafestival.it

Ufficio stampa Chroma Festival

Danilo Nardoni

Lascia un commento