16.9 C
Bastia Umbra
23 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

PD Bastia “Ottimo risultato per l’ultima manifestazione di Agriumbria.”

A confermarlo sono i numerosi visitatori e la soddisfazione delle imprese che vi hanno partecipato.  Particolarmente soddisfatte le aziende con sede a Bastia, che ormai da anni si assicurano uno spazio espositivo atto a promuovere i loro prodotti e soluzioni al mercato dell’AgroAlimentare.
Sin dal Venerdì, giorno dedicato alle visite delle scolaresche e associazioni, si è avuto un afflusso di addetti ai lavori tale da evidenziare che il business del settore ha sede a Bastia.
Nei giorni seguenti ed in particolare Domenica la presenza dei visitatori si è fatta sempre più numerosa, una Domenica i cui protagonisti famiglie e piccoli coltivatori, sono arrivati da tutto il centro Italia aggiungendo così un ulteriore valore alla manifestazione stessa attraverso l’acquisto di prodotti, di accessori e dei informazioni preziose per lo sviluppo della propria attività.
Anche la città ha riscontrato un vantaggio che comunque potrebbe incrementarsi.
L’occasione può venire da una necessità: diminuirà lo spazio con l’inizio dei lavori per il nuovo centro commerciale coop nell’ex area pic, quindi sarà necessario ricollocare una parte degli spazi espositivi, proprio quelli più frequentati da un pubblico di piccoli e medi coltivatori o famiglie.
Una sfida può essere quella di spostare fino alla piazza cittadina in via IV Novembre quella parte di fiera che dovrà essere ricollocata. Si individuino aree convegni nelle sale presenti in città (auditorium e cinema Esperia) liberando spazio al centro fieristico creando un osmosi tra le città e Agriumbria. Non più isole da collegare con il trenino, che pochi utilizzano, ma un’unica area.
Ciò che si organizza al centro di Bastia deve essere inevitabilmente continuità dell’evento che suscita nei visitatori curiosità ed interesse e pertanto li “costringe” ad avvicinarsi al centro della città incrementando anche le attività che insistono sul territorio interessato.
Eventi scollegati tra loro non portano risultati eclatanti!
A questa idea di interconnessione fisica aggiungiamo un interconnessione sociale. Spesso i residenti di Bastia si sentono distanti dall’evento o peggio lo vivono come un disagio, che fare?
Sarebbe interessante proporre delle agevolazioni all’ingresso, dei specifici convegni che parlano del nostro territorio. Ogni idea ha un valore e può riconnettere anche dal punto di vista sociale i cittadini di Bastia ad uno degli eventi più importanti di questo territorio.
03/04/2023
Segreteria PD Bastia Umbra
Direttivo PD Bastia Umbra

Lascia un commento