23.7 C
Bastia Umbra
22 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

PASQUA AD ASSISI, PIAZZA DEL COMUNE E CORSO MAZZINI CHIUSI AL TRAFFICO.

Dall’8 al 10 aprile limitazioni alla viabilità anche Santa Maria degli Angeli

 Aree straordinarie di sosta con navette gratuite per il centro storico

Piazza del Comune e Corso Mazzini chiusi al traffico ad Assisi in occasione delle festività pasquali, ma anche viabilità regolamentata per gestire al meglio il grande afflusso di visitatori e turisti previsto, garantire sicurezza e ordine pubblico ed evitare disagi alla circolazione. I provvedimenti – disposti con ordinanze del comando della Polizia locale e condivisi con Confcommercio e Federalberghi – saranno in vigore dall’8 al 10 aprile prossimi e riguarderanno anche Santa Maria degli Angeli, dove il transito sarà vietato in alcune fasce orarie in via Patrono d’Italia, nei pressi della Basilica.

In particolare, secondo l’ordinanza n. 105 del 6 aprile 2023, in Piazza del Comune la circolazione sarà interdetta per tutti i veicoli, dalle ore 10 alle 23, eccetto mezzi di soccorso, delle forze dell’ordine e del servizio pubblico di trasporto. Su tutta la piazza è inoltre istituito il divieto di sosta h24. Divieto di circolazione e sosta anche in Corso Mazzini, dalle 10 alle 23, per tutti i veicoli eccetto residenti nello stesso Corso Mazzini e via San Gabriele dell’Addolorata, piazza Chiesa Nuova, piazza del Comune, via San Rufino, vicolo della Fortezza, turisti con prenotazione alberghiera diretti ad alberghi e titolari di particolari autorizzazioni. In via Santa Agnese, previsto il senso unico discendente per tutti i veicoli, dalle 10 alle 23.

Anche a Santa Maria degli Angeli, in via Patrono d’Italia, dall’intersezione con via Los Angeles all’incrocio con via Protomartire Francescani, circolazione vietata sabato 8 aprile (dalle 16 alle 23), domenica 9 (dalle 10 alle 23) e lunedì 10 (dalle 10 alle 18). Divieti di transito e sosta anche in via Becchetti (tratto tra via Santarelli e piazza Garibaldi) e in via De Gasperi (tra via Becchetti e piazza M. L. King), dalle ore 8 alle 1 del giorno successivo.

All’interno della ZTL, dalle 10 alle 20, disposto inoltre il divieto di circolazione e sosta per tutti i veicoli, eccetto residenti, diretti nelle farmacie, turisti con prenotazione alberghiera diretti nelle strutture, mezzi pubblici, servizio raccolta rifiuti, motocicli e titolari di particolari autorizzazioni.

Al fine di agevolare l’accesso di cittadini e visitatori al centro storico della città, in giorni considerati ad altissimo flusso turistico, evitando disagi alla circolazione, nei giorni 8, 9 e 10 aprile, a Santa Maria degli Angeli, saranno inoltre saranno attivate due aree straordinarie per la sosta delle auto, con servizio di navetta gratuito per il centro storico. I due parcheggi si trovano presso il Teatro Lyrick e in via Padre Ulisse Cascianelli, dove sarà possibile lasciare l’autovettura al costo giornaliero di 9 euro e raggiungere il centro di Assisi con apposita navetta ogni trenta minuti, che sarà fruibile anche da quanti, tra un parcheggio e l’altro, intendono salire in una delle fermate della stessa (Ponte San Vetturino, Giovanni Paolo II, Porta Nuova, Piazza Matteotti) lungo il percorso che porta verso il centro cittadino, toccando appunto i principali parcheggi. Si tratta di un servizio dedicato, in particolare, a quanti visitano la città per una sola giornata. Le due aree straordinarie di sosta saranno attive dalle ore 10 e solo in caso di esaurimento dei posti disponibili nei parcheggi considerati ordinari, in prossimità del centro storico.

Considerato il traffico intenso previsto nei giorni della Pasqua, il Ministero dell’Interno ha diramato una nota in cui invita alla massima prudenza e ha messo a disposizione documenti utili a chi si mette in viaggio, tra cui il calendario con i bollini del traffico, i divieti di circolazione per i mezzi pesanti e l’elenco dei cantieri stradali, consultabili sul sito www.poliziadistato.it.

 

07/04/2023

Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Lascia un commento