19.1 C
Bastia Umbra
22 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

IL VITELLONE BIANCO IN MUSICA, L’ALBERGHIERO DI ASSISI PROTAGONISTA AD AGRIUMBRIA.

La dirigente Tagliaferri: “Una gara che ha permesso di consolidare le competenze e valorizzare i sapori del territorio”

Sfida culinaria/musicale per le classi dell’Istituto su invito del Consorzio Tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP


ASSISI – L’Istituto Alberghiero di Assisi protagonista ad Agriumbria grazie al Consorzio Tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP, che ha proposto “Il Vitellone Bianco in Musica”, sfida tra le classi dell’Istituto Alberghiero di Assisi con preparazione di piatti in cui il Vitellone Bianco è stato abbinato a una canzone o a uno stile musicale. In una delle più importanti fiere dedicate all’agricoltura e alla zootecnica in Italia, che ha tra l’altro l’obiettivo di promuovere e far conoscere la qualità della carne, i giovani chef e operatori di sala della scuola assisana si sono sfidati con preparazione di piatti in cui il vitellone bianco doveva essere abbinato ad una canzone e a un vino del territorio. Uno degli obiettivi del Consorzio è infatti quello di far conoscere anche alle nuove generazioni le peculiarità delle carni italiane provenienti solo da razze di specifici territori: chianina, marchigiana, e romagnola.

 

A vincere la sfida, Camilla Bertellini della classe 4 cucina D, con il piatto ‘Il Vitellone affronta la Primavera’, accompagnato da un rosè Pucciarella, abbinamento proposto dall’alunno Mohamed Junior Doukoure del 4 sala A. A premiare gli allievi la giuria presieduta dallo chef Massimo Infarinati.  Anche gli altri tre piatti – ‘Mini tartare’ di Daniel Torti 4 cucina B, ‘Contrasti di primavera ‘ di Matteo Quintiliani, 4 cucina C, e ‘Tortello di vitellone’ di Francesco Antonini del 4 cucina A, hanno riscosso notevoli apprezzamenti. Ad accompagnare gli alunni i professori Rapo, Esposito, Grieco, Franzese, Malfetta, Ciani.

“Con questi progetti- il commento della dirigente scolastica, Bianca Maria Tagliaferri – la scuola collabora sempre più con le associazioni nel valorizzare il patrimonio agro-alimentare italiano. La gara ha permesso agli alunni di consolidare le loro competenze, valorizzando sapori e profumi del territorio. Un invito che l’Alberghiero ha accolto con entusiasmo  professionalità, per un momento di crescita all’interno di una manifestazione di livello nazionale che ringraziamo per l’accoglienza”.

 

12/04/2023

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO

SERVIZI PER L’ENOGASTRONOMIA E OSPITALITÀ ALBERGHIERA

SERVIZI COMMERCIALI

ASSISI

Lascia un commento