17.1 C
Bastia Umbra
18 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Cultura

Focus sull’anniversario dei 500 anni dalla morte del Perugino con la visita guidata alla Chiesa di Santa Croce e al convegno presso l‘Auditorium S.Angelo.

Si svolgerà Venerdì 28 Aprile l’iniziativa organizzata in sinergia tra l’Amministrazione Comunale, Assessorato alla Cultura e   AMAB – Assisi Mostra Arte Antiquariato Bastia Umbra  nel centro della città di Bastia Umbra. Focus sull’anniversario dei 500 anni dalla morte del Perugino con la visita guidata alla Chiesa di Santa Croce e al convegno presso l‘Auditorium S.Angelo.

E’ stata rinviata al 28 Aprile (inizialmente in programma per il 26),  l’iniziativa organizzata in sinergia tra l’Amministrazione Comunale, Assessorato alla Cultura e   AMAB – Assisi Mostra Arte Antiquariato Bastia Umbra,  nel centro della città di Bastia Umbra. Focus sull’anniversario dei 500 anni dalla morte del Perugino con la visita guidata alla Chiesa di Santa Croce e al convegno presso l‘Auditorium S.Angelo.

Il rinvio è dovuto a importanti impegni televisivi sopraggiunti per la relatrice, Dott.ssa Veruska Picchiarelli, storica dell’arte della Galleria Nazionale dell’Umbria e  co-curatrice della mostra “Il meglio maestro d’Italia. Il Perugino nel suo tempo”.

“Grande soddisfazione da parte mia  e dell’Amministrazione Comunale  per il ritorno ad Umbriafiere   di  “Assisi Mostra Arte Antiquariato Bastia Umbra” aveva detto il Sindaco Paola Lungarotti nell’annunciare l’iniziativa – Tre anni di assenza a causa della pandemia. Questo ricominciare  coincide con il ritorno dei grandi numeri del turismo nella nostra verde Umbria.  Più di 70 stand di prestigiosi antiquari ma anche  arte moderna e contemporanea ed eccellenze umbre.  Grazie ai nuovi organizzatori Emo e Leonardo Antinori Petrini anche per la  sinergia  tra la Mostra e l’evento nel centro storico di Bastia”.  “Per quello che è stato nelle nostre possibilità, – prosegue il Sindaco Paola Lungarotti – ritenendo la Mostra AMAB un’eccellenza del settore artistico antiquario di grande valore, come Amministrazione Comunale e personalmente,  abbiamo sostenuto fortemente  il ritorno della manifestazione a Umbriafiere di Bastia Umbra, come è stato dichiarato anche durante l’inaugurazione dagli stessi organizzatori. Ora  l’evento nel centro storico della città è  per noi l’occasione per avere a Bastia esperti di fama nazionale che ci stimoleranno nella scoperta di tesori che la nostra comunità detiene e che con questa iniziativa possono essere ulteriormente conosciuti e divulgati”.

Il dettaglio della visita: Il 28 aprile, dalle ore 15.00 , in Santa Croce, la visita delle opere di artisti contemporanei del Divin Pittore presenti a Bastia Umbra, Tiberio di Assisi, Niccolò di Liberatore detto l’Alunno. Carlo Bizzarri, esperto di Storia Locale, accompagnerà i visitatori alla scoperta delle opere artistiche custodite nella Chiesa Collegiata di S.Croce. Seguirà alle ore 16.00 presso l’Auditorium S.Angelo un convegno sul tema,  con la Dott.ssa Veruska Picchiarelli, storico dell’arte della Galleria Nazionale dell’Umbria e  co-curatrice della mostra “Il meglio maestro d’Italia. Il Perugino nel suo tempo” e Alessandro Delpriori ricercatore di Storia dell’Arte Moderna presso l’Università di Camerino.  Il pomeriggio si concluderà con la visita della mostra dedicata a Pietro Vannucci presso la Galleria Nazionale dell’Umbria, dove ci si recherà con mezzi propri e, si ricorda, su prenotazione.

I contatti degli organizzatori per la prenotazione della visita: 377/3107660 Amab.segreteria@gmail.com

 

Bastia Umbra, 24 Aprile  2023                                     

Ufficio Stampa del Sindaco

Lascia un commento