18.7 C
Bastia Umbra
19 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Attualità

ASSISI – RAVE PARTY ABUSIVO, GIOVANI DENUNCIATI DAI CARABINIERI.

Avevano organizzato un rave party ad Assisi, nelle campagne al confine con il comune di Valtopina. Il passaggio dei partecipanti è stato però notato da alcuni residenti della zona che, insospettiti dal viavai di autovetture, hanno allertato la Centrale Operativa dei Carabinieri nella mattinata di domenica.

I militari hanno quindi avviato le

ricerche e sono riusciti ad individuare il rave all’interno di alcuni casolari abbandonati e diroccati, raggiungibili esclusivamente tramite strade bianche. I proprietari degli immobili, completamente ignari della cosa, si sono immediatamente dissociati dall’evento, non avendo fornito nessuna autorizzazione all’utilizzo degli immobili. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione Carabinieri Forestali di Assisi, hanno prontamente identificato sedici persone presenti sul posto e sottoposto a sequestro il sistema di luci e gli impianti di filodiffusione della musica, alimentati da un potente gruppo elettrogeno, collocato in maniera precaria e privo dei requisiti di sicurezza.

All’interno dei locali sono state trovate numerose bottiglie di alcoolici.

Fin dai primi accertamenti è emerso che gli organizzatori non avevano richiesto alcuna autorizzazione per l’evento, violando le attuali normative penali, e che, visto lo stato fatiscente degli immobili, vi era un concreto pericolo di crollo.

I militari infatti, per evitare incidenti e mettere in sicurezza i presenti, hanno immediatamente disposto lo smontaggio di tutti gli strumenti utilizzati per l’allestimento della festa e l’allontanamento delle persone ancora presenti sul posto, che sono state successivamente denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Perugia.

 

 

La responsabilità penale è sempre presunta.

 

27/03/2023

Comando Provinciale Carabinieri di Perugia

Lascia un commento