23.8 C
Bastia Umbra
12 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

A Expo Casa convegno internazionale sulla ceramica.

Molto atteso a Expo Casa il convegno internazionale sulla ceramica che aprirà, sabato mattina, l’ultimo fine settimana della fiera di home living più importante del Centro Italia.

La ceramica torna al centro di questa 39esima edizione di Expo Casa. Dopo l’inaugurazione, lo scorso 4 marzo, dell’esposizione di 100 opere in ceramica artistica tradizionale, la collaborazione con Strada della Ceramica in Umbria e l’Associazione Italiana Città della Ceramica è proseguita domenica 5 marzo con l’accensione dell’Albero di Natale in ceramica più grande del mondo.
Il settore della ceramica sarà anche al centro del convegno internazionale “Ceramica in movimento, città a confronto per generare ulteriore bellezza dei nostri territori”, che si terrà all’interno della Fiera sabato 11 marzo alle ore 10.30 presso l’Area eventi (padiglione 8) e che vedrà la partecipazione di rappresentanti delle Istituzioni, associazioni di categoria e addetti ai lavori, con l’obiettivo di elaborare proposte utili ad aprire una riflessione sull’evoluzione e le prospettive del settore.
Un evento patrocinato dalla Regione dell’Umbria e dalle Province di Perugia e Terni oltre che dai comuni di Città di Castello, Deruta, Gualdo Tadino, Gubbio, Orvieto e Umbertide.

Dopo i saluti di Aldo Amoni, presidente Epta Confcommercio Umbria e  Paola Lungarotti, Sindaco di Bastia Umbra, interverranno: Michele Toniaccini, presidente della Strada della Ceramica in Umbria e Sindaco di Deruta; Massimo Isola, presidente Associazione Italiana Città della Ceramica e Sindaco di Faenza; con loro Anna Sberna – Membro del Consiglio Nazionale Ceramico CNA; Antonio Donato Coli presidente Confartigianato Nazionale Artigianato Artistico; Franco Cocchi e Giulio Busti, ceramologi. Le conclusioni spetteranno alla presidente della Regione Umbria Donatella Tesei.

Nel frattempo domani 10 marzo dalle ore 15.30 alle 17.30 (Area eventi, padiglione 8) per ‘Le Forme dell’abitare’, eventi culturali di architettura a cura dell’Ordine degli Architetti si parlerà di qualità dell’abitare‘Habitat EvolutivoTm : un mondo da scoprire per un nuovo benessere dell’abitare’ l’oggetto della relazione di  Caterina Locati, Founder Progetto T-Building | Habitat Evolutivi™

 

Oggi giovedì 9 marzo (Area eventi, padiglione 8) dalle 15.30 alle 17.30 il convegno ‘Archeo Design. Progetto contemporaneo della Cultura Antica’. “Archeo Design” è un laboratorio di progettazione nato dalla collaborazione tra l’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia e il MANU – Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria che coinvolge gli allievi del triennio in Design della scuola di Progettazione Artistica per l’Impresa. Un invito per gli studenti ad analizzare la civiltà Etrusca, la cui storia è fortemente radicata nel territorio perugino, attraverso lo studio e la rilettura progettuale dei reperti conservati nel museo, con l’intento di restituire al pubblico le potenzialità di un design come strumento di ricerca e valorizzazione culturale.
Sempre oggi 9 marzo dalle 17.30 alle 18.30  verrà indagato un tema inedito e il suo rapporto con la normativa vigente. Si chiama ‘Appesi a un filo? Ristrutturazioni edilizie su fune’ il convegno  a cura dell’azienda EdiliziAcrobatica che presenterà domande e risposte frequenti sul tema dei lavori su corda. A parlarne Alessio Cencioni – CEO di cantiere Pro S.r.l. Altro argomento: ‘Il futuro del Testo Unico: verso una prospettiva in quota’ con l’ing. Danilo G.M. de Filippo,  Ispettore Tecnico ITL Siena, autore e membro Albo Formatori INL. Con lui Marco Cerullo, Head of Operations EdiliziAcrobatica S.p.a. Dipartimento EA Monumenti. Sull’Edilizia Acrobatica e il restauro dei monumenti l’approfondimento dell’architetto Michele Cannoni, Responsabile Commerciale EdiliziAcrobatica Spa Dipartimento EA Monumenti

BIGLIETTO RIDOTTO FINO A DOMANI

La più grande fiera dedicata all’home living del Centro Italia fino a domenica 12 marzo è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 20.00, il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 20.00 con 200 espositori italiani, 24.000 mq di esposizione e 3 padiglioni dedicati a Edilizia, Arredamento e Complementi e Arredo Esterno.

Un evento da vivere intensamente per scoprire nuove proposte, idee e soluzioni: dall’arredamento ai materiali per la costruzione ecosostenibili, passando per domotica, sistemi di illuminazione e complementi d’arredo della tradizione artigiana, i visitatori potranno toccare con mano e acquistare direttamente in fiera i prodotti di loro gradimento.

È possibile acquistare il biglietto presso le casse della fiera oppure online usufruendo di specifici sconti.Biglietto intero € 8; ridotto € 4 per ragazzi dai 14 ai 18 anni; ingresso gratuito per bambini e ragazzi fino a 13 anni.

Promozione per chi acquista online il biglietto valido dal lunedì al venerdì al costo di €4 anziché €8.

 

SABATO E DOMENICA TORNA LO SPAZIO BIMBI

Previsto nel week end il servizio SPAZIO BIMBI in collaborazione con l’Associazione il Filo Rosso. Gestito da un team di animatori consentirà  ai genitori di visitare Expo Casa in tutta tranquillità.
Il servizio è dedicato a bambini dai 4 ai 10 anni ed è previsto per un tempo di permanenza di 1 ora. Per usufruirne i visitatori possono recarsi al PADIGLIONE 9, CORSIA C. Il servizio è offerto nei giorni di SABATO 11 MARZO dalle ore 15.00 alle ore 20.00 e di DOMENICA 12 MARZO dalle ore 10.00 alle ore 20.00

 

09/03/2023

EPTA EVENTI

Lascia un commento