19 C
Bastia Umbra
23 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Domani 1 Marzo si celebra la Giornata nazionale della Cura della vita e del pianeta.

Il 1 marzo 2023 è la Giornata nazionale della Cura della vita delle persone e del pianeta promossa dal Comitato promotore della Marcia Perugia Assisi, dalla Rete Nazionale delle Scuole di Pace e da numerose associazioni  sensibili e propositive in collaborazione con Equal Care Day.

“Il Comune di Bastia Umbra aderisce all’iniziativa attivando grazie al Settore Servizi Sociali e Scolastici, una serie di azioni coinvolgendo studenti ed insegnanti, associazioni di volontariato sociale in significative esperienze di Cura  – afferma il Sindaco Paola Lungarotti, visitando realtà del nostro territorio che si impegnano sotto il profilo sociale, ambientale e personale. Attività in collaborazione con RAV, Sportello rete antiviolenza di Bastia Umbra, l’associazione di volontariato Papa Giovanni XXIII, l’Associazione il Giunco e  la Gesenu. Un intero giorno dedicato alla promozione della cultura della cura, di noi, degli altri, della città, dell’ambiente, delle politiche di cura contro le disuguaglianze e le discriminazioni fino  alla cultura dello scarto”.  “Con il Tavolo Comunale Pari Opportunità si è aperta una riflessione sul concetto di prendersi Cura  – ha detto l’Assessore alle politiche Sociali e scolastiche Daniela Brunelli – per contribuire a promuovere buone pratiche di convivenza, evidenziando il senso del dovere, del rispetto, della dignità, dell’inclusività, della Cura di ogni essere umano, della Terra, sensibilizzando nella promozione di una cittadinanza attiva e attenta ai bisogni globali inseriti nel programma nazionale di educazione civica dando così la possibilità a tutti e in particolare ai giovani studenti e alle giovani studentesse di porsi in simbiosi con le creature e con le problematiche del pianeta. Attenzionare la cura verso altre persone, conoscere i luoghi di cura del territorio che contribuiscono al benessere personale e collettivo, nonché di conoscere chi si prende cura della città. Durante tutto il mese di Marzo continueranno le iniziative con le scuole”

 

28/02/2023

COMUNE DI BASTIA UMBRA

 

 

 

 

Lascia un commento