4.5 C
Bastia Umbra
6 Febbraio 2023
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

PARTITO DEMOCRATICO: BUFERA DI NATALE DENTRO LA GIUNTA LUNGAROTTI.

A Natale siamo tutti più buoni, tutti tranne il Sindaco Paola Lungarotti.
Viene da fare della spicciola ironia, ma il fatto è gravissimo.
In data 21 dicembre La Giunta ha approvato cinque delibere, tra cui alcune di notevole impegno economico e amministrativo per l’Ente:
– Approvazione progetto definitivo dei lavori di risanamento e riqualificazione di Piazza Mazzini e Piazza Cavour;
– Efficientamento energetico della pubblica illuminazione;
– Approvazione progetto esecutivo inerente l’adeguamento sismico della scuola secondaria di primo grado Colomba Antonietti

Allegata al Verbale di seduta della Giunta Comunale il Vice Sindaco Fratellini ha richiesto di verbalizzare la sua personale lettera di denuncia.
Come si legge, si tratta di un vero e proprio sfogo per la inaccettabile superficialità e approssimazione nei confronti dei colleghi di giunta ed in particolare contro il Sindaco.

“In 26 minuti sono state approvate 5 pratiche, tra cui anche il progetto definitivo di Piazza Mazzini, che prevede circa 1 milione in più rispetto alla spesa preventivata”; queste parole di Fratellini fanno accapponare la pelle.
Più volte ci siamo battuti contro la non condivisione con la cittadinanza su progetti importanti come quello della Piazza ma, anche in sede di consiglio comunale aperto (richiesto dal gruppo Consiliare del PD, insieme a gruppo misto e M5S), ci è stato detto che la nostra fosse solo polemica. Invece questo evento dimostra la scarsa capacità di coinvolgimento decisionale del Sindaco, che non sa nemmeno dialogare con i propri Assessori.

Aggiunge Fratellini che “Sulla pratica degli eventi natalizi avrei voluto richiamare l’attenzione dei colleghi sull’opportunità o meno di investire oltre ai 5 mila euro per il concorso degli Alberi di Natale dei rioni, 55 mila euro sugli eventi natalizi di cui 24 mila euro sul videomapping dopo aver approvato una direttiva di giunta che disponeva la riduzione dei costi energetici”, esattamente tutto ciò che avevamo messo per scritto nel comunicato dello scorso 15 dicembre, ovviamente senza ricevere minima spiegazione o replica da parte del Sindaco. Ormai questa è la sua strategia, lasciar passare la bufera così le persone dimenticano, ma ora la bufera è dentro il Comune e dovrà risolverla.

Al Sindaco Lungarotti auguriamo un Natale di profonda riflessione, auspicando una rapida e dignitosa uscita di scena per il bene della cittadinanza e della sua stessa dignità amministrativa.
Ai concittadini auguriamo un caloroso buon Natale, con la speranza che Bastia torni a splendere grazie alla consapevolezza di quanto accade e quanto si può migliorare.

Di seguito si copia lettera del Vicesindaco a cui si fa riferimento.
Segreteria PD Bastia Umbra
Gruppo Consiliare PD Bastia Umbra

Lascia un commento