8.1 C
Bastia Umbra
3 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Cultura

Partecipazione per gli incontri letterari con Folco Terzani a Bastia Umbra.

L’ incontro con l’autore di Fine /Inizio, Folco Terzani, ha suscitato interesse e partecipazione in ambedue gli incontri predisposti nell’ambito delle attività culturali organizzate dall’Amministrazione Comunale insieme alla Biblioteca Comunale “A.La Volpe”, sia da parte delle scuole, al mattino presso il cinema comunale, che da parte del pubblico adulto, presso l’Auditorium S. Angelo.

Una partecipazione che i ragazzi hanno manifestato rivolgendosi all’autore con curiosità e domande, esprimendo il loro interesse verso una figura e una storia che sentivano in modo forte, come è stato espresso nelle loro riflessioni.

Una presentazione che si preannunciava avvincente vista la tematica e la gestazione dell’opera, emotivamente coinvolgente, non una sorpresa per i lettori delle opere del padre di Folco, il giornalista Tiziano Terzani.

“Tre mesi prima di morire, Tiziano Terzani chiama il figlio Folco a Orsigna, nella loro casa di montagna, per raccontargli la sua vita. Padre e figlio si incontrano sotto un albero, unico testimone un registratore, e parlano della vita passata, delle passioni e dei divertimenti.
Terzani racconta cose di cui prima non ha mai parlato: l’infanzia povera a Firenze e i primi passi nel mondo del giornalismo.
I grandi momenti della sua vita – la violenza della guerra in Vietnam, la delusione del comunismo in Cina, l’orrore del futuro visto in Giappone – si alternano ai ricordi personali di viaggi avventurosi in zone proibite, di incontri con spie, e di passioni che lo hanno portato a collezionare migliaia di libri, statue tibetane e gabbie piene di uccelli esotici.
Ed è così che parola dopo parola, ricordo dopo ricordo, Terzani si mostra in tutta la sua pienezza: un uomo dalla vita intensa, colorata ed energica, un viaggiatore d’eccezione, un testimone non sempre comodo che ha attraversato gli eventi della Storia, le guerre e i grandi temi politici degli ultimi cinquant’anni.
“La fine è il mio inizio” è una biografia parlata, il testamento di un padre che cerca di passare al figlio l’essenza di quello che nella vita ha imparato e soprattutto, l’ultimo libro che Tiziano Terzani ci ha lasciato, l’ultima tappa di un lungo cammino per il mondo alla ricerca della verità.
“Questo è stato il mio viatico: viaggiare per il mondo alla ricerca della verità.”

 

L’incontro serale a Bastia Umbra, presso l’Auditorium S.Angelo  è stato promotore di un intenso dibattito con il pubblico, emotivamente coinvolto dal racconto autobiografico tracciato dall’autore ad illustrare il libro scritto in parte insieme a suo padre. Il Sindaco Paola Lungarotti ha ringraziato l’autore per il contributo portato ai numerosi presenti e ai ragazzi dell’incontro precedente, ritenendo formativi a tutto campo incontri come questo con Terzani dove è possibile spaziare dall’ecologia alla filosofia, alla storia delle religioni o della attuale situazione socio-politica globale, personalità che hanno avuto l’opportunità di conoscere e vivere situazioni particolari, quasi uniche; cosi come l’assessore Brunelli Daniela (Politiche scolastiche), che in ambedue gli incontri ha voluto ringraziare Folco Terzani per aver trasmesso valori universali  e spunti di riflessione per ulteriori approfondimenti con i giovani studenti.

 

 

Ufficio Stampa  del Sindaco

Bastia Umbra, 5 Novembre 2022

 

Lascia un commento