8.1 C
Bastia Umbra
3 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Sport

Ai nastri di partenza 260 atleti. Tra gli uomini vince Alessio Malfagia, tra le donne trionfa Silvia Tamburi Al lavoro per l’edizione 2023 con la maratona di 42k.

ASSISI – È stata vinta dal perugino Alessio Malfagia la prima edizione della San Francesco Marathon 10.2K che si è svolta nella mattinata di domenica 6 novembre per le strade di Assisi e di Santa Maria degli Angeli. L’atleta della ASD Podistica Lino Spagnoli ha chiuso la gara con il tempo di 32 minuti e 14 secondi con una media oraria di 3’14” per chilometro. Tra le donne, invece, il podio più alto è stato raggiunto da Silvia Tamburi dell’Atletica Avis Perugia con il tempo di 35 minuti e 20 secondi.

Ma a vincere è stata un’intera città, complice anche il meteo benevolo che ha premiato la corsa con un sole caldo, scesa in strada per incitare i 260 atleti chiamati a percorrere i 10.2 chilometri di strada che hanno collegato, fisicamente e spiritualmente, la Basilica di San Francesco ad Assisi con quella di Santa Maria degli Angeli.

La competizione è stata molto veloce e ha visto ai nastri di partenza 198 uomini e 62 donne divisi in nove categorie. Per gli uomini, Malfagia ha preceduto di 1 minuto e 14 secondi Simone Falomi iscritto alla categoria SM 50 per la S.S.D. A.R.L. Dynamik Fitness. In terza posizione si è classificato Andrea Apostoli Proietti dell’Atletica Winner Foligno con il tempo di 33minuti e 53 secondi.

Dell’Atletica Winner di Foligno anche la seconda classificata nella competizione femminile, Natalya Shishkina, che ha chiuso la sua gara con il tempo di 38 minuti e 26 secondi. Terza, Emanuela Varasano dell’atletica Capanne Pro Loco Athl. Team, arrivata al traguardo con dieci secondi di ritardo.

Tra gli atleti in gara, il più giovane a partecipare è stato Luca Vannucci, classe 2004, mentre il più anziano è stato Sergio Mancinelli, classe 1945.

Tutti i vincitori sono stati premiati dal Sindaco di Assisi Stefania Proietti e dall’Assessore allo Sport Veronica Cavallucci. “Siamo molto soddisfatti – ha detto il primo cittadino dal palco della premiazione – di come ha risposto Assisi e ringrazio tutti gli organizzatori per questa splendida giornata, a partire da un nostro concittadino acquisito, Don Federico Claure, che per primo ha creduto in questo progetto e se ne è fatto promotore.

 

La scelta di fare una maratona sui passi di San Francesco rappresenta più di un evento ma un’idea di fraternità. Si tratta del primo passo verso un obiettivo condiviso più ampio”.

La SFM 10.2K di Assisi segna, infatti, la prima tappa di avvicinamento all’edizione della San Francesco Marathon di 42 chilometri che si svolgerà domenica 5 novembre 2023. Quest’evento sarà il culmine di un lungo lavoro organizzativo iniziato nel 2017 con l’intento di unire sotto i valori Francescani lo sport, l’amicizia, la fraternità. “I Bless You, Life”, Ti benedico, vita, lo slogan con il quale gli atleti hanno corso questi dieci chilometri, sarà il messaggio che verrà rilanciato in occasione dell’evento del prossimo anno. Tra l’altro, il 2023 è un anno importante perché coincide con il primo dei cinque centenari che fino 2026 scandiranno il cammino della famiglia francescana in tutto il mondo.

Questa edizione della San Francesco Marathon 10.2K è stata organizzata dalla SSD Life Running Assisi, con il patrocinio della Diocesi di Assisi – Gualdo Tadino – Nocera Umbradell’Ufficio Nazionale Tempo Libero, Turismo e Sport della Conferenza Episcopale Italiana e della città di Assisi e con la collaborazione dell’Athletica Vaticana, la prima Associazione Sportiva costituita, e con sede, nello Stato della Città del Vaticano, simbolo di dialogo con la comunità sportiva mondiale.

 

Per informazione: www.sanfrancescomarathon.it

Antonella Porzi

Ufficio stampa Diocesi Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino

 

Lascia un commento