9 C
Bastia Umbra
30 Novembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

STATI GENERALI DEL TURISMO L’ASSESSORE LEGGIO: “LE BASI PER UN LAVORO DI SQUADRA”.

Si sono aperti i lavori a Chianciano Terme degli Stati Generali del Turismo, la prima conferenza programmatica nazionale organizzata dal Ministero del Turismo che si pone l’obbiettivo di analizzare la situazione attuale e programmare la valorizzazione dei molti eventi importanti che il Paese ospiterà nei prossimi cinque anni: il Giubileo 2025, l’Ottavo Centenario Francescano, la Ryder Cup, l’Anno del Turismo delle Radici, le Olimpiadi invernali 2026, la candidatura di Roma all’Expo 2030.
I vertici del turismo italiano, delle istituzioni, delle associazioni di categoria e degli stakeholder dei tanti settori che compongono il complesso ecosistema del turismo sono qui per discutere di governance, innovazione, sostenibilità, qualità e inclusione.La città di Assisi ha partecipato con l’assessore al turismo Fabrizio Leggio, che ha parlato di “un appuntamento importante che finalmente pone le basi per un lavoro di squadra, sinergico, di analisi e programmazione, del quale l’industria turistica italiana aveva assoluto bisogno.” Tanti i problemi che affliggono il settore dopo i durissimi anni della pandemia e l’attuale crisi energetica che sta mettendo in ginocchio le imprese, ma sono incoraggianti i numeri della ripresa e le aspettative per il prossimo futuro. Monsignor Fisichella ha presentato i primi dati prospettici sul giubileo 2025, per il quale si prevedono oltre 30 milioni di pellegrini che visiteranno il nostro Paese.

“Un momento importante per il quale dovremo farci trovare pronti e al quale seguirà nel 2026 l’ottavo centenario del transito di S.Francesco – ha affermato l’assessore Leggio – e altri grandi appuntamenti per tutta la cristianita’, ma anche l’occasione per curare le ferite che l’industria del turismo ha sofferto negli ultimi anni”.
Da ricordare la recente approvazione della legge sulle celebrazioni per l’ottavo centenario della morte di San Francesco, la n. 140/22 voluta fortemente dal sindaco di Assisi Stefania Proietti.
Intanto proseguono incoraggianti anche i segnali della ripresa nella città di Assisi, che registra il sold out in questo ponte di inizio novembre, con una forte crescita del turismo internazionale, soprattutto nordamericano, con buoni numeri di prenotazioni fino ad oltre la metà di novembre.

_______________________________________________

29/10/2022

Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Lascia un commento