8.1 C
Bastia Umbra
30 Novembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Sport

La Chemiba Virtus Assisi perde il primo derby umbro stagionale.

ASSISI, 16 ottobre 2022 – La Chemiba Virtus Assisi perde il primo derby umbro stagionale a Todi e va incontro alla seconda sconfitta consecutiva. Per la squadra di coach Piazza un passo falso che però non intacca il grande lavoro fatto fin qui. Basket Todi a tratti più lucido, Virtus Assisi che subisce in termini di punteggio quasi dall’avvio, ed è costretta a rincorrere praticamente per l’intero match.

Sotto di 10 alla prima sirena, la Virtus prova a rifarsi sotto ma Todi accelera e chiude alla pausa lunga 51-36. Un margine che consentirà ai padroni di casa senza Polekauskas e Karapetrovic fermi per infortunio, di amministrare la gara per lunghi tratti.

Todi bene in difesa, che costringe la Virtus Assisi ad una gara non troppo tranquilla. Ma gli ospiti non mollano e nel terzo quarto spingono fino ad accorciare a -11 alla terza pausa della gara. Una distanza che non verrà recuperata.

Da segnalare sul parquet Bergamo per i padroni di casa sotto canestro che risponde spesso presente, 27 punti per lui. In termini di canestri segnati però fa meglio un super Filippo Meccoli, mai domo. Nella Virtus è sua la grandissima prestazione, vero leader della squadra a trascinare i suoi. A ruota, lo segue Peychinov, con numeri a canestro nuovamente sui suoi livelli.

Finisce 89-73 per i padroni di casa, per la Virtus c’è subito da continuare lavorare per tornare immediatamente alla vittoria.

ASD BASKET TODI – VIRTUS ASSISI 89-73

Basket Todi: Simoni 12, Karapetrovic, Chinea 7, Bartoccini 7, Buondonno 9, Bergamo 27, Cipriani 15, Onwudiwe 12, Scoccianti, De Grossi, Oboichuk.
All. Olivieri

Virtus Assisi: Capezzali G., Santantonio 1, Alessandri 6, Provvidenza G.7, Provvidenza M. 1, Capezzali T. 4, Meccoli 28, Peychinov 26, Iovene, Landrini, Pagano, Ciancabilla.
All. Piazza

Parziali: 26-16, 25-20, 14-18, 24-19
Arbitri: Ciaralli e De Angelis

 

Virtus Assisi

Lascia un commento