12.1 C
Bastia Umbra
7 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

Al teatro Lyrick di Assisi musica e solidarietà con Sounds for life, otto artisti tra cui Fabrizio Bosso e Max Ionata.

Sul palco l’anteprima nazionale del nuovo progetto discografico “Ovision”

che vede la partecipazione di Fabrizio Bosso, Max Ionata, Roc Flowers, Stefano De

 Donato, Toti Panzanelli, Leonardo Volo, Francesco Cherubini e Nadyne Rush

Opening “Lorenzo Bisogno quartet”

L’incasso sarà devoluto alla onlus “La casa di Jonathan – Il Giunco”

Sarà il teatro Lyrick di Assisi ad ospitare il prossimo 8 ottobre alle 21 “Sounds for life”, concerto di beneficenza il cui ricavato sarà devoluto a “La casa di Jonathan – Il Giunco” di Bastia Umbra, onlus che si muove a favore delle fasce più deboli della società, le ragazze e i ragazzi in difficoltà a causa dei problemi connessi alla disabilità.

Sul palco artisti di fama internazionale del calibro di Fabrizio Bosso (tromba), Max Ionata (sassofono), Roc Flowers (voce), Stefano De Donato (basso), Toti Panzanelli (chitarra), Leonardo Volo (tastiere), Francesco Cherubini (batteria) e  Nadyne Rush (voce) che presenteranno in anteprima nazionale il nuovo progetto discografico “Ovision“.

Tale progetto, prodotto da Music for love del patron Franco Nannucci, segue la pubblicazione di “Music for love vol.1” uscito a gennaio del 2021 e realizzato, tra gli altri, con il supporto della Fondazione dei fratelli Stephen, Daniel e Julian Marley, tre dei figli di Bob Marley.
Apertura a cura della formazione “Lorenzo Bisogno quartet”.

 

Prevendite su circuito TicketItalia

 

Relazioni con la stampa Francesca Cecchini

Lascia un commento