18.8 C
Bastia Umbra
3 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Attualità

PETRIGNANO D’ASSISI – PERCEPISCE INDEBITAMENTE IL REDDITO DI CITTADINANZA, DENUNCIATA DAI CARABINIERI.

I Carabinieri della Stazione di Petrignano d’Assisi, in collaborazione con i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Perugia, hanno denunciato una donna residente nell’assisano, ritenuta presunta responsabile di aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza dal mese di gennaio 2022 ad oggi.

In particolare, gli accertamenti che i militari dell’Arma svolgono periodicamente sulla legittimità del contributo erogato nei confronti dei residenti hanno permesso di accertare che la donna avrebbe omesso di comunicare all’INPS, con la prevista modulistica, ed entro 30 giorni, il trasferimento del proprio figlio presso un’altra residenza, facendolo così risultare sempre a carico del nucleo familiare ed alterando di conseguenza l’importo del reddito, che avrebbe invece dovuto subire una consistente rimodulazione.

Per tale violazione la donna è stata denunciata in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria perugina, poiché ritenuta presunta responsabile della violazione della normativa che disciplina l’erogazione del Reddito di Cittadinanza.

09/08/2022

Ten. Colonnello Antonio Morra

Comando Provinciale Carabinieri Perugia          

Comandante del Reparto Operativo

Lascia un commento