26.6 C
Bastia Umbra
12 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Politica

Lega Umbria: “Complimenti ai carabinieri di Perugia che hanno eseguito 24 misure cautelari e smantellato un giro di spaccio di eroina condotto in maniera predominante da nigeriani e tunisini”.

“Complimenti ai carabinieri di Perugia che hanno eseguito 24 misure cautelari e smantellato un giro di spaccio di eroina condotto in maniera predominante da nigeriani e tunisini”. Così il segretario regionale Lega Umbria Virginio Caparvi e il capogruppo Lega in Regione Umbria Stefano Pastorelli. “Un plauso ai carabinieri del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Perugia, che con il supporto delle Compagnie di Perugia, Città di Castello, Città della Pieve, Assisi e Spoleto, del 16° Nucleo Elicotteri dei Carabinieri di Rieti, nonché delle Aliquote di Primo Intervento di Perugia (API), hanno contribuito a riportare la legalità sul territorio. Emergono i dettagli di una operazione condotta brillantemente attraverso indagini dettagliate durante 12 mesi, che hanno permesso di individuare le fonti di approvvigionamento della droga che aveva come terminale la città di Perugia. La sostanza era infatti rivenduta nei quartieri di Fontivegge, Ponte San Giovanni e Monteluce e nei comuni di Corciano e Sinalunga.
Ancora una volta emerge in tutta la sua criticità la problematica dell’immigrazione legata al tema dello spaccio di droga e della sicurezza. Due questioni che saranno al centro del programma di Governo del centrodestra in vista delle elezioni del 25 settembre e sulle quali come Lega abbiamo sempre posto attenzione grazie a Matteo Salvini, adottando Decreti sicurezza per chiudere i porti e garantire misure sempre più efficaci per aiutare le Forze dell’ordine a combattere la loro battaglia contro la criminalità”.

05/08/2022

Stefano Pastorelli
Consigliere Regionale Assemblea Legislativa Regione Umbria
Capogruppo Lega

Lascia un commento