6.8 C
Bastia Umbra
30 Novembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cannara Cultura

Modernità di Dante: lo Stato come bene comune.

Promosso dal Comitato Culturale “Valerio de’ Ranieri”, si terrà martedì 5 luglio 2022 alle ore 17.30 presso l’Auditorium “S. Sebastiano” di Cannara, un incontro culturale sul tema: “La Monarchia” di Dante, secondo un nuovo manoscritto integro del trattato, conservato a Londra presso la British Library, e scoperto dal prof. Diego Quaglioni dell’Università di Trento.

La scoperta ha suscitato notevole interesse tra gli studiosi, perché il testo risulta il più antico tra i pochi manoscritti trecenteschi superstiti e il più corretto fra tutti i testimoni dell’opera.

Pubblicato a cura del prof. Quaglioni dalla casa editrice “Il Formichiere” di Foligno nel 2021,  anno del settimo centenario della morte del sommo Poeta, si avvale della nuova traduzione del prof. Attilio Turrioni. Questa edizione consente d apprezzare  il trattato di Dante in uno stadio precoce della sua diffusione nel pieno rispetto delle caratteristiche formali del testo.

Dopo il saluto del presidente del Comitato, dott. Marco Galletti, notaio,  e del sindaco di Cannara, avv. Fabrizio Gareggia, le relazioni saranno tenute dai proff. Ferdinando Treggiari, Ordinario di Storia del diritto medievale e moderno presso l’Università di Perugia, e da Attilio Turrioni, latinista.

L’evento è patrocinato dal Comune di Cannara.

 

04/07/2022

Flavia Pagliochini

Lascia un commento