28 C
Bastia Umbra
12 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

CAMBIO FESTIVAL ARRIVA NEL CENTRO STORICO DI ASSISI CON L’OMAGGIO A LUCIO DALLA.

Gran finale il 13 agosto a Rocca Sant’Angelo con Chiara Pettirossi e Federico Gili
Grande emozione per il debutto tra le mura cittadine con Peppe Servillo, Javier Girotto e Natalio Mangalavite

ASSISI – Cambio Festival è pronto alla prima nel centro storico di Assisi: appuntamento il 3 agosto alle 21 nel sagrato dell’Abbazia di San Pietro tocca al trio Peppe Servillo, Javier Girotto e Natalio Mangalavite  con L’anno che verrà, un omaggio a Lucio Dalla: l’intesa tra personalità artistiche così variegate e fortemente caratterizzate si è affinata nel corso di ripetute collaborazioni, che faranno apprezzare il loro modo di applicare l’improvvisazione, elementi jazz e ricercatezze varie alle musiche di volta in volta eseguite. Nel dare vita a un programma musicale dedicato a Lucio Dalla, il trio dall’ormai lungo affiatamento formato da Peppe Servillo, Javier Girotto e Natalio Mangalavite non poteva scegliere titolo più consono di “L’anno che verrà”: visto il periodo che stiamo attraversando, i tre musicisti vogliono augurarci davvero che “sarà tre volte Natale e festa tutto l’anno”, come recita la celeberrima canzone di Dalla. Ingresso gratuito.

“Una grande emozione arrivare in una location così prestigiosa con un appuntamento di così alta qualità – dice Francesco Raspa, presidente dell’associazione culturale Ponte Levatoio che organizza la manifestazione – da sempre Cambio Festival investe in cultura e buona musica e questa data conferma la bontà del lavoro svolto in questi anni”. La prima nel centro storico di Assisi arriva dopo il grande successo della tre giorni al Castello di Cambio a Palazzo di Assisi con  Israel Varela, Serena Brancale e Nazaret Reyes in Frida en silencio, omaggio a Frida Kahlo, i ritmi di Roberto Gatti e Mario Rodriguez Quintet e Cambio Off e le tre band Rio Sacro, Sgominare L’impuro e Wabeesabede. Ad arricchire la tre giorni palazzana, la mostra mercato della scuola di punto Assisi di Palazzo e l’omaggio a Pasolini curato dal Piccolo Teatro degli Instabili

Il gran finale di Cambio Festival è il 13 agosto alle 21 a Rocca Sant’Angelo, con un recital per voce e fisarmonica con Chiara Pettirossi e Federico Gili, ingresso gratuito. Un viaggio musicale nei differenti aspetti dell’amore, che per gli antichi greci erano l’Eros, la Philia e l’Agape. Dalla musica antica, passando per l’opera lirica, fino ad arrivare alla musica popolare e alla canzone d’autore del XX secolo verrà cantato l’amore in tutte le sue sfumature.  Al termine del concerto DJ set a cura di Cap e area ristoro organizzata dal Circolo di Rocca Sant’Angelo. I link per prenotare i biglietti – anche per i concerti a ingresso libero – si trovano su www.cambiofestival.it e sui social (Facebook, Instagram e Twitter) di Cambio Festival.

28/07/2022

Flavia Pagliochini
Press relations & social media specialist

CAMBIO FESTIVAL

Lascia un commento