20.7 C
Bastia Umbra
27 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Bastia Differenzia: presentati i risultati Ecoisole Informatizzate a Bastia centro e Costano.

Previsto un progetto di miglioramento di servizio delle Ecoisole: prevista l’installazione di altre 4 Ecoisole, svuotamenti anche nei giorni festivi e il mantenimento del servizio porta a porta a mastelli per le utenze domestiche con deficit deambulatori

Sono stati presentati ieri alla presenza del sindaco del Comune di Bastia Umbra Paola Lungarotti, del Vicensindaco Francesco Fratellini e del Direttore operativo Gesenu Massimo Pera i primi risultato del nuovo servizio di Ecoisole Informatizzate a Bastia Umbra e nel borgo di Costano, attuato dal gestore del servizio GEST/Gesenu in collaborazione con il Comune di Bastia Umbra che ha avuto ufficialmente inizio lo scorso 24 Gennaio 2022.

Il Comune di Bastia Umbra è da tempo impegnato sul miglioramento della questione ambientale, lavorando attivamente su modifiche per rendere il servizio di raccolta differenziata sempre più vicino al cittadino: negli ultimi 5 anni la percentuale di raccolta differenziata è esponenzialmente aumentata raggiungendo con l’attuale modifica di servizio il 75,91% nel mese di Marzo 2022 (i dati sono parziali e in attesa di validazione).

Per quanto riguarda le Ecoisole, che sono state graficizzate con scatti di fotografi locali, settimanalmente viene prodotta una reportistica atta ad effettuare un continuo monitoraggio sullo stato dei conferimenti delle utenze presso le stesse: il totale dei conferimenti complessivi medi giornalieri dal 24 gennaio al 30 aprile 2022 è di 2.138.

CONSIGLI PER L’UTILIZZO DELLE ECOISOLE INFORMATIZZATE

Ridurre di volume i materiali da conferire e non pressare i rifiuti: Lo suggeriamo soprattutto per i cartoni, ma vale per tutte le tipologie di rifiuti. I rifiuti non vanno pressati all’interno della bocchetta perché potrebbe facilmente essere danneggiata o bloccata dal conferimento di un volume eccessivo rispetto a quanto progettato.

Raggiungere e utilizzare sempre l’ecoisola più vicina all’utenza: i conferimenti presso le Ecoisole non sono omogenei (qualcuna viene utilizzata più di altre). Ciò determina oggettivamente un impiego molto superiore rispetto al parametro di dimensionamento da progetto, con necessità di maggiore svuotamento. Suggeriamo di utilizzare il più possibile quella più prossima alla propria abitazione o di verificare dall’apposita dall’App «RIPREMIA» lo stato di riempimento dei contenitori.

Conferire i rifiuti in qualsiasi giorno e orario: non ci sono vincoli di conferimento. L’utente può recarsi più volte per conferire diverse tipologie di rifiuto, evitando così di gettare grossi volumi tutti insieme.

PROGETTO DI MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO DELLE ECOISOLE

E’ stato anche presentato il progetto di miglioramento di servizio delle Ecoisole. Al fine di limitare le criticità di sovra riempimento delle 6 Ecoisole, l’Amministrazione comunale ed il Gestore hanno previsto di installare nel corso dell’anno altre 4 Ecoisole in zone limitrofe alle postazioni critiche.

Dallo scorso mese di febbraio, per 6 mesi, il servizio di svuotamento delle Ecoisole anche nei giorni festivi, in particolar modo per le frazioni di rifiuto carta e plastica che sono le cause principali del blocco degli apparati.

L’Amministrazione Comunale ha anche stabilito di mantenere il porta a porta a mastelli per le utenze domestiche del Capoluogo e Costano con gravi e comprovati deficit, che comportino un grave impedimento alla deambulazione. A seguito della Delibera il Gestore ha elaborato uno specifico modulo di istanza che l’utente deve presentare debitamente sottoscritto allo sportello URP per la richiesta di attivazione del servizio.

Al fine di garantire alti livelli di decoro urbano nelle aree comunali oggetto di installazione delle Ecoisole informatizzate, l’Amministrazione comunale ed il Gestore hanno concordato già dal mese di febbraio, uno specifico servizio calendarizzato di pulizia delle aree antistanti le Ecoisole e la sanificazione periodica delle bocchette di conferimento.

L’incontro è stato anche occasione per presentare l’app “Ripremia” che permette di segnalare in tempo reale le postazioni disponibili per i conferimenti e quelle già piene. Il progetto Ripremia è rivolto a tutti quei comuni con un’anima “smart” che mirano a diventare virtuosi in Europa attraverso una raccolta differenziata 2.0 che premia i cittadini per i loro sforzi nel riciclo dei rifiuti. L’ App permette di segnalare in tempo reale le postazioni disponibili per i conferimenti e quelle già piene.

 

 

 

 

 

Bastia Umbra,          06/05/2022

Ufficio Stampa del Sindaco

Lascia un commento