14.9 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Associazioni

Anci Umbria ProCiv a sostegno di Odessa.

Il contributo sarà donato a “Odessa anti-crisis humanitarian center”

L’associazione ha attivato una campagna fundraising in risposta alla richiesta di aiuto lanciata dal sindaco Gennadiy Trukhanov

Perugia, 04 maggio 2022 – E’ online solo da un paio di giorni ma già in tanti stanno rispondendo all’appello di Anci Umbria ProCiv, che ha attivato una campagna fundraising in risposta alla richiesta di aiuto lanciata dal sindaco di Odessa, Gennadiy Trukhanov. L’obiettivo primario è quello di raccogliere 5mila euro ma se la cifra supera quella richiesta il sostegno alla popolazione ucraina sarà più forte.

 

In questa drammatica emergenza umanitaria, l’associazione dei comuni umbri c’è e vuole rispondere attivamente all’appello del sindaco di Odessa che diverse settimane fa ha chiesto aiuto per la sua cittadinanza. Anci Umbria ProCiv, che da anni si occupa di protezione civile nella Regione Umbria, non poteva rimanere inerme di fronte a quanto sta accadendo in Ucraina. Perciò ha deciso di attivarsi facendosi promotrice di una raccolta fondi che ha come obiettivo aiutare la popolazione ucraina della regione di Odessa.

 

Sono stati già attivati alcuni canali con l’amministrazione locale ucraina che si occupa della distribuzione dei beni di prima necessità direttamente alla popolazione colpita della regione di Odessa. Attraverso questa campagna di fundraising, sarà possibile donare un contributo a “Odessa anti-crisis humanitarian center” (http://aid.omr.gov.ua/).

 

Ecco il link per aderire alla campagna: https://gofund.me/19ba2a3f.

 

 

 

 

Ufficio comunicazione Anci Umbria

Luana Pioppi

Lascia un commento