4.5 C
Bastia Umbra
1 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

REGOLAMENTAZIONE TRAFFICO NEL CENTRO STORICO DI ASSISI E SANTA MARIA DEGLI ANGELI. DAL 16 APRILE LE REGOLE PER L’ALTA STAGIONE. CHIUSURE NEI GIORNI DA BOLLINO ROSSO.

Finalmente tornano i turisti ad Assisi con numeri comparabili a quelli del periodo preCovid. Si rendono quindi necessarie alcune chiusure del traffico nei giorni e negli orari in cui è previsto il maggiore flusso turistico. Da sabato 16 aprile rientrano in vigore le disposizioni sul traffico nel centro storico di Assisi e Santa Maria degli Angeli per l’alta stagione turistica impostate con successo nel 2019  e che resteranno valide fino al 30 ottobre. Si tratta di misure decise dall’amministrazione comunale  per permettere a tutti, cittadini e visitatori, di godere in sicurezza del centro storico. Il calendario delle chiusure e delle limitazioni al traffico tiene conto dell’alto afflusso di persone che si prevede tornino ad Assisi dopo i due anni della pandemia. Le regole valgono ovviamente per i periodi, come i festivi e i prefestivi, la domenica e i festivi identificabili con un bollino rosso e il sabato con un bollino giallo, quando è previsto il massiccio arrivo di turisti.

In caso di eventi e manifestazioni di una certa importanza, l’amministrazione provvederà a modificare le regole relative alla viabilità per garantire il corretto svolgimento e la sicurezza dei partecipanti. Quindi si tratta di disposizioni che richiedono una flessibilità, come accaduto anche negli anni precedenti.

 

ASSISI CENTRO

La zona a traffico limitato resterà chiusa, quindi con divieto di circolazione e sosta, dalle 10 alle 20 tutti i giorni festivi e prefestivi; potranno accedere nei giorni festivi solo i residenti, anche delle zone limitrofe, e coloro che si recano nelle farmacie e i turisti diretti agli alberghi; nei giorni prefestivi tutti coloro che sono in possesso del permesso oltre alle categorie sopra indicate e quelle previste dall’ordinanza comunale.

CORSO MAZZINI – Nei giorni festivi divieto di circolazione e sosta dalle 11 alle 23, per tutti i veicoli, eccetto veicoli dei cittadini residenti in Corso Mazzini e Via San Gabriele della Addolorata, Piazza Chiesa Nuova, Piazza del Comune, Via San Rufino, Vicolo della Fortezza. Nei giorni prefestivi i divieti saranno in vigore dalle 12.30 alle 23.

Tali disposizioni sono necessarie per permettere agli esercenti di allestire i tavoli all’aperto, come accaduto negli anni precedenti.

PIAZZA DEL COMUNE – Nei giorni festivi divieto di circolazione e sosta dalle 11 alle 23, per tutti i veicoli, eccetto i mezzi di soccorso, i mezzi delle forze dell’ordine e del sevizio pubblico di trasporto da piazza (Taxi); nei giorni prefestivi i divieti ci saranno dalle 12.30 alle 23.

 

Per quanto riguarda i giorni feriali, la zona a traffico limitato rispetterà i normali orari, e cioè dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.

 

 

SANTA MARIA DEGLI ANGELI

VIA BECCHETTI E VIA DE GASPERI – Nei giorni festivi divieto di circolazione e sosta dalle 8 alle 1 del giorno successivo; nei giorni feriali chiusura dalle 19.30 alle 1.

VIA PROTOMARTIRI – Resta in vigore il doppio senso di circolazione.

VIA PATRONO D’ITALIA (da Via Los Angeles a via Protomartiri) – Nei giorni festivi divieto di circolazione e sosta dalle 10 alle 23; nei giorni prefestivi dalle 20.30 alle 23.

 

Per tutti i dettagli è possibile consultare l’ordinanza sul sito istituzionale www.comune.assisi.pg.it

“Si tratta di disposizioni – ha affermato il vice sindaco con delega alla viabilità Valter Stoppini – che come ogni anno, in vista dei ponti primaverili e dell’estate, adottiamo per regolamentare gli afflussi nel centro storico sia di Assisi che di Santa Maria degli Angeli. Quest’anno, dopo i due anni di pandemia e quindi la diminuzione dei visitatori, speriamo di accogliere nella nostra città coloro che vorranno tornare e coloro che vorranno conoscere la straordinaria bellezza del nostro patrimonio artistico, storico e paesaggistico. L’amministrazione comunale promuoverà ogni azione di competenza per garantire un soggiorno gradevole rendendo la città più accessibile, più fruibile e più confortevole”.

 

 

14/04/2022

Ufficio stampa

Anna Mossuto

Lascia un commento