14.9 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Giornata Mondiale della Terra – 22 Aprile. Il Comune di Bastia Umbra aderisce alla Campagna di sensibilizzazione Earth Day In Italia.

L’urgenza della situazione ambientale e climatica ha fatto sì che l’8 febbraio 2022 il Parlamento italiano abbia  inserito nella nostra Costituzione i diritti dell’ambiente e degli animali, quindi non solo maggiori istanze a favore di fauna e flora, ma anche nei confronti dei rifugiati climatici e di tutte quelle problematiche che mettono a rischio lo sviluppo sostenibile del nostro paese e del Pianeta. Attraverso testimonianze dal campo, dall’artico alla savana del Kenya sarà possibile comprendere lo stato di salute del nostro pianeta e l’importanza di essere dei cittadini consapevoli e attivi. Dobbiamo agire coraggiosamente, innovare ampiamente e attuare equamente. Dobbiamo creare delle alleanze efficaci tra  imprese, governi e cittadini: tutti sono responsabili, tutti siamo responsabili. La sopravvivenza della Biodiversità dipende principalmente da una specie: la nostra.

L’iniziativa a livello mondiale “Earth Day” e in particolare in Italia, vuole creare una rete di persone, associazioni, con cui condividere l’obiettivo di promuovere la formazione di una nuova coscienza ambientale. L’Earth Day (Giornata della Terra) è una grande manifestazione ambientale, uno dei momenti in cui tutti i cittadini si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia ambientale.

 

Il Sindaco Paola Lungarotti: “ Non uno ma più eventi quelli dedicati dall’Amministrazione Comunale alle tematiche riguardanti la salvaguardia ambientale e la Giornata della Terra, il primo appuntamento sarà quello di Sabato 7 Maggio con l’iniziativa Festa dei Boschi, presso il Centro Sociale Campiglione. Con il coinvolgimento di associazioni, biblioteca comunale, ludoteca e Protezione Civile porteremo l’attenzione sulla vegetazione esistente nell’area e  sul Chiascio, sul ruolo determinante che il fiume da sempre ha avuto nello vita della nostra città, con una attenzione particolare verso i più giovani, perché siano resi partecipi e coinvolti attivamente.

Esprimiamo grande soddisfazione per l’approvazione del Parlamento alla modifica dell’art. 9 della Costituzione con l’inserimento della tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi, anche nell’interesse delle future generazioni. La legge dello stato disciplina i modi e le forme di tutela degli animali,  una innovazione forte nel testo costituzionale a cui vogliamo dare seguito con iniziative volte nella stessa direzione”.

 

Bastia Umbra, 21 Aprile 2022

Ufficio Stampa del Sindaco

 

Lascia un commento