18.6 C
Bastia Umbra
18 Maggio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Sport

AD ASSISI NASCE L’EUROPEAN BOXING ACADEMY, IL NUOVO POLO MONDIALE DEL PUGILATO.

La gioia del presidente uscente EUCB Franco Falcinelli: “La città diventerà un punto di riferimento di cultura sportiva internazionale”

ASSISI, 29 aprile 2022 – La città serafica continuerà a essere capitale della boxe: l’International Boxing Association, la Federazione Mondiale del Pugilato Olimpico, guidata dal  nuovo Presidente Umar Kremlev che sarà presente ai lavori del Congresso EUBC che ad Assisi eleggerà nelle prossime ore il nuovo presidente e il nuovo board, vuole affiancare l’impegno della Confederazione Europea assegnando, proprio alla città di Assisi,  l’istituzione della European Boxing Academy.

Una volta terminata la riqualificazione del pala Eventi, nascerà ad Assisi l’Accademia di formazione esclusiva per tutte le figure professionali del mondo della boxe (tecnici sportivi, arbitri-giudici, medici, dirigenti, manager, promoter, cutmen, delegati tecnici Ito), nonché centro di allenamento per tutte le Squadre Internazionali, in primis per le Nazionali Italiane di Pugilato.

Ma già in questi giorni, in concomitanza con il Congresso Ordinario per l’elezione del Presidente e dei membri del Board of Directors della EUCb per il prossimo quadriennio, la grande boxe è in scena ad Assisi, grazie ai cento pugili, uomini e donne, in allenamento le Squadre Nazionali di Irlanda, Stati Uniti, Corea, Brasile, Olanda, Svizzera, Croazia e Italia, per prepararsi ai Campionati Mondiali che si svolgeranno ad Istanbul dal 14 al 24 maggio.
Nell’Academy verrà integrato il Centro Nazionale Federale che si trova presso Santa Maria degli Angeli. La ricerca del talento sarà l’obiettivo principale perseguito grazie al supporto ed alla testimonianza del campionissimo Roberto Cammarelle che ha ricordato quanto sia necessario porre l’attenzione sull’esigenza di far tornare il pugilato olimpico ai suoi massimi livelli, anche nella politica sportiva. Per il presidente uscente dell’EUBC, Franco Falcinelli, che ha accolto giornalisti e curiosi durante la giornata di allenamenti aperti, “Assisi diventerà un punto di riferimento di cultura sportiva internazionale, ma anche un importante volano turistico che si aggiunge a quello che da 34 anni caratterizza l’attività del Centro Nazionale di Pugilato”. Il sindaco di Assisi Stefania Proietti e tutta l’amministrazione comunale hanno predisposto una riqualificazione di tutta l’area ex Montedison ed il progetto esecutivo sarà finanziato con un congruo contributo del Ministero Sport e Salute.

 

29/04/2022

Franco Falcinelli EUBC Ufficio Stampa

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy