21 C
Bastia Umbra
2 Luglio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Verso il 15 marzo 2022 – XI Giornata nazionale del Fiocchetto Lilla. Il Comune di Bastia Umbra aderisce con l’illuminazione dello storico e artistico. Monumento all’eroina bastiola del Risorgimento Colomba Antonietti

Al programma delle Giornate Nazionali e Internazionali di sensibilizzazione su temi importanti c’è una costante adesione del Comune di Bastia Umbra che con la dovuta attenzione e lavoro di squadra   provvede a “colorare i monumenti” così come di volta in volta viene richiesto  dalle Associazioni promotrici.

La prossima Giornata per cui è stato programmato il colore per la campagna di sensibilizzazione è quella del 15 marzo 2022 XI  Giornata nazionale del Fiocchetto Lilla

In data 19 giugno 2018, la Giornata del Fiocchetto Lilla è stata  sancita dalla Presidenza del Consiglio e il 15 marzo è riconosciuto istituzionalmente come giornata nazionale contro i Disturbi dell’Alimentazione.

(Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, n. 140 del 19.06.2018: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2018/06/19/18A04218/sg)

 

a Bastia Umbra a fare da testimonial alla Campagna di sensibilizzazione contro i disturbi dell’alimentazione  sarà  lo storico e importante monumento artistico  all’eroina bastiola del Risorgimento,  Colomba Antonietti. Situato nello spazio antistante al Palazzo Comunale, nell’area recentemente rinnovata, la scelta appare molto significativa.

Bastia non è nuova all’argomento, tanto che nel programma di eventi estivi 2021 si tenne una serata, precisamente l’8 Luglio, nella stessa area antistante il Palazzo Comunale, dedicata ai disturbi alimentari. Organizzata in collaborazione con le Farmacie Comunali, parteciparono degli esperti e un numeroso pubblico. Il tiolo della serata era: “DCA, disturbi del comportamento alimentare o disturbi dell’alimentazione. Dove chiedere aiuto, come riconoscere un disturbo alimentare , come affrontarlo e come trattarlo”.

E’ ben evidente il risultato della colorazione sul bianco del  materiale da costruzione del monumento e dell’area adiacente, come già mostrato in occasione delle Giornate dedicate alla sensibilizzazione con colori dal rosa al viola, come quelle sulla prevenzione del tumore al seno, delle patologie epatiche. Per altre Giornate ,  come quella  immediatamente successiva dedicata alle Vittime del Covid (18 Marzo p.v.) l’Amministrazione Comunale illuminera’ con il tricolore la Rocca Baglionesca, il cui materiale  da costruzione, più scuro, ha una resa migliore con i colori forti come il rosso.

Dal sito https://coloriamocidililla.wordpress.com IL FIOCCHETTO LILLA E’ PER… Simbolo della LOTTA contro i Disturbi del Comportamento Alimentare, il fiocchetto lilla è PER DIFFONDERE la consapevolezza che queste patologie si possono oggi curare.

Simbolo di AGGREGAZIONE per chi per troppo tempo ha vissuto nell’isolamento imposto dalla malattia, iI fiocchetto lilla è PER RADUNARE in un unico coro le voci di chi ha vinto sulla malattia, di chi testimonia con la propria storia di vita che guarire dai DCA è possibile.

Simbolo di RISPETTO verso chi soffre, il fiocchetto lilla è PER SUPPORTARE le famiglie e chi giorno dopo giorno coraggiosamente continua a lottare per la Vita, con tutte le proprie forze, per riconquistare la libertà di essere se stesso, senza arrendersi mai.

Simbolo di SPERANZA per chi per troppo tempo è rimasto costretto in silenzio e in solitudine dalla sofferenza, il fiocchetto lilla è PER RESTITUIRE VOCE E DIGNITA’ a chi pensava di averle per sempre perdute.

Simbolo del RICORDO, il fiocchetto lilla è soprattutto PER NON DIMENTICARE chi non ce l’ha fatta.

Simbolo di una COMUNITA’ D’INTENTI, il fiocchetto lilla è PER COSTRUIRE una nuova cultura fondata sull’ascolto, che abbatte il muro dei pregiudizi per lasciare spazio alla forza della condivisione.

Il 15 Marzo coloriamo di lilla l’Italia, il 15 marzo coloriamoci di lilla TUTTI INSIEME.

Il Fiocchetto Lilla ha origine in America e rappresenta da più di 30 anni la lotta contro i DCA. In Italia, è stato adottato per coerenza di intenti, conferendogli accezione di sensibilizzazione ed informazione sulle maggiori cause e sui devastanti effetti che i DCA determinano nell’individuo e nella famiglia. Lo slogan: Anche quest’anno #coloriamocidililla TUTTI INSIEME

12/03/2022

COMUNE DI BASTIA UMBRA

Lascia un commento