14.9 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

IL DIRITTO ALL’ACQUA: UNA SFIDA DI SOSTENIBILITA’.

Per la celebrazione della Giornata Mondiale dell’Acqua un primo incontro per presentare le tesi di studenti anche di Bastia su temi di interesse nazionali e internazionali. Un progetto nato dalla volontà del Sindaco Paola Lungarotti e dalla Presidente di Unilibera Rosella Aristei.
Martedì 22 marzo 2022 alle ore 17.00 presso l’Auditorium Sant’Angelo  per richiamare l’attenzione pubblica sull’importanza di questa risorsa fondamentale per la sopravvivenza sulla Terra e per promuoverne un consumo più responsabile e consapevole si svolgerà un convegno sulle “Tecniche innovative e sostenibili per la gestione delle reti idriche e per la ricerca delle perdite” a cura del Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell’Università degli Studi di Perugia.  Interverranno il Sindaco  Paola Lungarotti, il Prof. Giovanni Gigliotti Direttore Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell’Università degli Studi di Perugia, la Dott.ssa Rosella Aristei Presidente di Università Libera, la Prof.ssa Silvia Meniconi, la Prof.ssa Caterina Capponi, l’Ing. Filomena Maietta.
Gli studenti del Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale, Luca Dionigi, Riccardo Nodessi Proietti e Bryan Damian Morales Suarez, Gaia Fratta, Debora Falocci e Leonardo Magrini discuteranno le attività di tesi e di stage svolte presso il Laboratorio. Verranno, in particolare, affrontati due temi: le cause delle perdite idriche e le tecniche di ricerca perdite più innovative ed efficaci.

L’acqua è un bene prezioso, uno dei più importanti che abbiamo. È compito di ciascuno di noi tutelarlo e preservarlo.

19/03/2022

COMUNE DI BASTIA UMBRA

Lascia un commento