14.9 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Associazioni

CALENDIMAGGIO 2022, PARTE LA MARCIA DI AVVICINAMENTO: TORNA ECHO LA PRIMAVERA.

Iniziativa in forma statica il 26 marzo tra Piazza del Comune e la Piazzetta della Chiesa Nuova

 

ASSISI, 9 MARZO 2022 – Al via la lunga marcia di appuntamenti per il Calendimaggio di Assisi: l’edizione 2022 della Festa di Assisi si apre il 26 marzo con Echo la Primavera: le norme anti pandemiche non permetteranno la tradizionale realizzazione dell’itinerario musicale per le vie della città con cui partaioli, cittadini e turisti salutano l’arrivo della primavera, ma l’iniziativa si terrà in forma statica con musica tra Piazza del Comune e la Piazzetta della Chiesa Nuova dalle 19 in poi e cibo da asporto.

“Dopo due anni cerchiamo di ripartire alla grande come da programma, il 4-5-6-7 maggio, sperando che la pandemia ci lasci lavorare. Stiamo lavorando sui protocolli, anche se la situazione è in evoluzione. Intanto, siamo lieti di annunciare che il 26 di marzo torneremo a festeggiare l’ingresso della primavera. Quest’anno Echo la primavera non sarà itinerante perché le normative Covid lo impediscono, ma l’iniziativa si svolgerà tra la Piazzetta della Chiesa Nuova e Piazza del Comune, con spettacoli e un piccolo momento conviviale”, anticipa il presidente dell’Ente, Lanfranco Pecetta.

Come già noto poi, il Calendimaggio di Assisi 2022 si farà, il 4,5,6 e 7 maggio, nella forma conosciuta e amata da tutti i partaioli, pandemia permettendo. “Siamo pronti a ripartire nel massimo rispetto di tutte le norme, dopo due anni di pandemia, nel segno della sicurezza ma anche della socialità, tornando a stare insieme. Le Parti stanno già lavorando in vista di maggio”, spiega ancora Pecetta.

Dopo Echo La Primavera, tra gli eventi di avvicinamento al Calendimaggio 2022 spazio alle scuole: il 23 aprile nella Sala della Conciliazione spazio al premio Carlo Lampone, nato per ricordare un figlio della città di Assisi, innamorato e grande organizzatore della Festa, ex presidente dell’Ente Calendimaggio, promosso con l’obiettivo di trasmettere il valore sociale e culturale della festa nelle giovani generazioni. Tra gli appuntamenti in calendario che è già possibile confermare, la presentazione della giuria, in programma il 25 aprile, e la presentazione della Madonne Primavera di Magnifica Parte de Sotto e Nobilissima Parte de Sopra, che si terrà il 30 aprile pomeriggio. L’1 maggio, infine, balestrieri e sbandieratori  torneranno a esibirsi in Piazza Santa Chiara.

 

09/03/2022

ENTE CALENDIMAGGIO

Lascia un commento