1.4 C
Bastia Umbra
27 Gennaio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Politica

Pastorelli: “Il tratto assisano della pista ciclabile Spoleto – Assisi è nel degrado più totale, con fessurazioni improbabili e erbacce che nascondono la pista, auspico che la situazione venga risolta nel più breve tempo possibile”.

Il capogruppo Lega Umbria in Consiglio Regionale, Stefano Pastorelli, esprime le sue valutazioni dopo le risposte dell’assessore Enrico Melasecche circa lo stato dei lavori oltre alle risultanze e agli intendimenti in merito alla sua manutenzione ordinaria e straordinaria. “Serve trovare una soluzione immediata – spiega Pastorelli – individuando il soggetto che si assuma la responsabilità e le conseguenze economiche dei lavori di manutenzione. La pista ciclabile Spoleto-Assisi è un fiore all’occhiello della nostra regione, un’opera importante, verde e ecosostenibile, che qualifica l’offerta turistica del territorio umbro e che merita una manutenzione certa, puntuale ed efficiente.
Circa un anno fa mi sono interessato del completamento dei lavori nel tratto tra Rivotorto e Santa Maria degli Angeli, in quanto non erano stati ultimati a regola d’arte. Lo stesso Consorzio di bonificazione Umbra ha dichiarato la propria non competenza sulla manutenzione della pista ciclabile, affermando che ‘il perdurare di questa situazione potrebbe addirittura rendere necessaria la chiusura di alcuni tratti non più percorribili in sicurezza’, problema che avrebbe più volte segnalato alla Regione con varie lettere fin dal 2009.
L’assessore Melasecche nel suo intervento in Consiglio Regionale ha spiegato che nel tratto tra Rivotorto e Santa Maria degli Angeli sono comparsi vistosi problemi già durante l’esecuzione dei lavori, ancora prima che l’opera fosse conclusa. Dagli approfondimenti fatti dal Consorzio sono emerse difficoltà di realizzazione ed è stato avviato il processo per il ripristino da parte dell’impresa esecutrice. Su tema della manutenzione l’assessore ha confermato l’esistenza di alcuni problemi, in quanto l’impresa non ha eseguito in maniera corretta i lavori, al punto che la manutenzione si confonde con la mancata conclusione dell’opera. Auspico che si arrivi in breve tempo ad individuare la soluzione a questa annosa problematica”.

 

Stefano Pastorelli
Consigliere Regionale Assemblea Legislativa Regione Umbria
Capogruppo Lega

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy