1.4 C
Bastia Umbra
27 Gennaio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Attualità

DANNEGGIANO LA STATUA DI “SAN PADRE PIO”, DENUNCIATI DAI CARABINIERI E DALLA POLIZIA LOCALE DI TORGIANO.

Era divenuta ormai una compagnia la statua di San Padre Pio che da alcuni anni era stata collocata nei giardini pubblici della località Fornaci di Torgiano. Una compagnia per gli anziani, che nelle calde ore estive si sedevano nelle panchine dell’area verde, e per i giovani che si allenavano nei vicini impianti sportivi.

La mattina del primo di gennaio scorso la statua è stata ritrovata riversa a terra, scardinata e danneggiata dal comportamento inurbano di qualcuno che nella notte di Capodanno, forse anche in preda ai fumi dell’alcool, aveva pensato di divertirsi in maniera alternativa collocando dei petardi alla base della statua e causandone la caduta ed il danneggiamento.

Il vedere la statua del Santo riversa a terra aveva subito stimolato un senso di pietà e di forte sdegno nei frequentatori del giardino che immediatamente avevano avvertito i Carabinieri di Torgiano.

Sono quindi iniziate le indagini condotte unitamente alla Polizia Locale di Torgiano.

Gradualmente sono stati acquisiti tutta una serie di indizi su chi potesse aver commesso l’atto vandalico.

Anche la visione delle immagini, tratte dalle telecamere di sorveglianza comunali installate nel giardino, ha fornito indispensabili elementi investigativi per arrivare a raccogliere tutta una serie di fonti di prova nei confronti di tre giovani ritenuti i presunti autori del gesto, i quali, posti di fronte all’evidenza dei fatti, hanno ammesso le proprie colpe dicendosi pentiti e pronti a riparare il danno cagionato.

Ora i tre giovani dovranno rispondere delle proprie azioni alla Magistratura e nel contempo dovranno risarcire il danno economico derivante dal danneggiamento della statua.

13/01/2022

Ten. Colonnello Antonio Morra

Comando Provinciale Carabinieri Perugia          

Comandante del Reparto Operativo

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy