23.8 C
Bastia Umbra
12 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

Periodo intenso per il consiglio comunale di Bastia, che dopo il consiglio del 17 Novembre, è stato convocato per altre due sedute nel giro di un mese, a causa di scadenze importanti da rispettare.

Nel consiglio di fine Novembre, giorno trenta, l’assise comunale è stata chiamata ad approvare la variazione al bilancio di previsione 2021-2023 con l’applicazione dell’avanzo di amministrazione per ulteriori 50.000 euro circa, il quale quasi totalmente viene destinato per le spese di urbanizzazione dell’area C0 di Madonna di Campagna Est. Vengono inoltre iscritte maggiori entrate correnti per € 330.000 che andranno a finanziare per la metà circa, spese correnti quali quelle relative all’assistenza degli alunni disabili gestite dall’ambito sociale cui apparteniamo e le attività inerenti il premio dei Presidenti per la cooperazione comunale Italia/Germania  relativamente all’importo assegnato dal Ministero al nostro Comune e al Comune  gemellato di Hochberg, e per € 168.000 vanno a concorrere al finanziare gli investimenti.

E’ stato inoltre  aggiornato il piano finanziario del P.P.E. (Piano Particolareggiato Esecutivo) insistente sulla Zona Industriale di Ospedalicchio, grazie al quale si potrà procedere con il completamento di alcune aree ricadenti nel piano, come ad esempio il completamento di Piazza Bruxelles.

Sono state apportate inoltre  modifiche per quanto riguarda il  Tavolo Comunale per le Pari Opportunità, il Sindaco ha assegnato la delega alle Pari opportunità all’Assessore Daniela Brunelli, Servizi alla persona e politiche scolastiche, rispetto al testo originario approvato con l’istituzione del tavolo con Delibera del 10 Settembre 2018. A tal riguardo i gruppi di maggioranza e di minoranza hanno deciso di confermare il proprio rappresentante in seno a tale organo, rispettivamente consigliere Bruschini Monica e Fatigoni Luisa, riferendolo precedentemente al Presidente Giulio Provvidenza, che ne ha dato comunicazione nel corso della discussione del punto. E’ stata anche l’occasione per riferire del proficuo e intenso lavoro effettuato dal tavolo in questi anni, nonché evidenziare l’unicità di tale organo a livello comprensoriale.

Nell’ultimo consiglio tenutosi venerdì 10 Dicembre, oltre all’approvazione dei verbali della seduta consiliare del 17 Novembre, vi era un unico altro punto all’ordine del giorno riguardante una proposta di ampiamento tramite SUAP proposto da Leroy Merlin Italia. L’azienda, che a Bastia detiene l’importo  tra i più alti dello scontrino medio di tutti i punti vendita, in Italia,  ha deciso di investire nuovamente sul territorio, proponendo al consiglio comunale un ampliamento della struttura di poco meno di 2000 metri quadrati per ospitarvi uno showroom. Tale ampliamento sarà realizzato in adiacenza al punto vendita (lato verso Bastia). I parcheggi che verranno occupati dall’ampliamento, non saranno rimpiazzati nell’area, ma monetizzati per una cifra di circa 270.000€, poiché i parcheggi esistenti sono sempre risultati sovrabbondanti all’evidenza dei fatti. Una ulteriore opportunità di sviluppo e di ricaduta economica positiva sul territorio, che è stata approvata all’unanimità dei votanti, con l’astensione dei gruppi di minoranza presenti.

Il Consiglio comunale sarà nuovamente chiamato a riunirsi a fine anno, come di consueto accade, per la proposta di approvazione del bilancio di previsione 2022. Non essendoci quindi altri appuntamenti prima di Natale tutto il Consiglio Comunale, nella persona del Sindaco Paola Lungarotti, ha voluto esprimere i più sentiti auguri di buone feste; auguri, che vengono rinnovati anche in questo comunicato, a tutta la cittadinanza.

13/12/2021

COMUNE DI BASTIA UMBRA

Lascia un commento