21.7 C
Bastia Umbra
25 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

L’Amministrazione Comunale di Bastia Umbra ha presentato il progetto di Controllo di Vicinato. Oggi il primo incontro con i cittadini presso il Centro S.Michele alle ore 21.00

E’ stato presentato in Conferenza Stampa  Mercoledì 1 dicembre 2021,  presso la Sala del Consiglio del Comune di Bastia Umbra,  il  progetto di Controllo di Vicinato, finalizzato ad incentivare la partecipazione attiva da parte della cittadinanza alla sicurezza del territorio.

Hanno  presenziato all’incontro il Sindaco Paola Lungarotti e l’Assessore   Valeria Morettini (Politiche di Sicurezza Urbana), il Vice Questore  D.ssa  Francesca Di Luca (Polizia Di Stato Assisi), il Magg. Com. Carla Menghella (Polizia Locale Bastia Umbra),  il Luogotenente Francesco Ferrara (  Guardia Di Finanza  Di Assisi ), il Tenente Bruno Leo (Compagnia Carabinieri di Assisi). Alla conferenza stampa, aperta al pubblico, sono intervenuti i rappresentanti della Giunta e del consiglio comunale, di alcune associazioni.

In apertura il Sindaco Paola Lungarotti ha ribadito l’importanza della prevenzione  e delle misure  sinora attuate  con numerose azioni messe in campo come il progetto recente ultimo  “Scuole sicure” con l’implementazione delle telecamere nei pressi delle scuole, un progetto a cui ha lavorato la Polizia locale così come al progetto di Controllo di vicinato, per questo il suo ringraziamento  va al settore interessato e nello specifico alla comandante della polizia locale Carla Menghella. L’Assessore Valeria Morettini ha posto l’accento sulla collaborazione che si vuole incentivare con i cittadini , rafforzata da questo progetto che intende dare risposte alle problematiche del nostro territorio

“è importante questa collaborazione con le Forze dell’Ordine e la Polizia Locale perché si evidenzia  il loro quotidiano lavoro svolto  che a volte rimane poco conosciuto, peraltro di fondamentale importanza”.

“Vogliamo trasmettere un’idea diversa di sicurezza – ha detto il Magg. Comandante  Carla Menghella – con questo progetto cerchiamo di dare ruolo attivo e voce ai cittadini, le Forze dell’Ordine raccoglieranno e divulgheranno le informazioni avute dai cittadini. Per informare correttamente i cittadini sulle modalità a cui attenersi  abbiamo organizzato un calendario di incontri nelle varie zone di Bastia Umbra per creare una rete di partecpazione attiva alla sicurezza”.

“Da oggi i cittadini possono rappresentare i nostri occhi  – ha detto il vice questore Francesca Di Luca  – la collaborazione nel campo della  sicurezza è fondamentale, i cittadini ripongono in noi una grande fiducia, segnalandoci situazioni di pericolo e di difficoltà”.

Anche il luogotenente Francesco  Ferrara ha auspicato  che  il progetto possa  coinvolgere  la cittadinanza in modo attivo, e anche che più progetti coinvolgano i cittadini, “ l’obiettivo è quello di promuoverli e migliorarli sempre di più”.

Condivisione unanime degli obiettivi anche da parte dei Carabinieri.

Gli incontri sul territorio organizzati dalla Polizia Locale di Bastia Umbra per formare i cittadini sul tema del Controllo di vicinato inizieranno stasera stessa, come già annunciato;

 questo il calendario completo:

Centro storico e capoluogo,  presso Centro San Michele, Via Roma (lato Cinema Esperia) Mercoledì 1 dicembre ore 21.00

 Borgo I° Maggio – Campiglione, presso  Centro Soc. Borgo I Maggio, Giovedì 2 dicembre ore 21.00

 Cipresso presso Centro Sociale Cipresso,  Venerdì 3 dicembre,  ore 15.00

 Bastiola,  presso Centro Sociale San Bartolo,  Lunedì 6 dicembre ore 21.00

 S. Lucia – XXV Aprile,  presso Centro Sociale XXV Aprile,  Martedì 7 dicembre ore 21.00

Costano – Zona Industriale , presso Centro Sociale Costano,  Giovedì 9 dicembre ore 21.00

Ospedalicchio,  presso Centro Sociale Ospedalicchio,  Venerdì 10 dicembre ore 21.00

Bastia Umbra, 01 Dicembre 2021

UFFICIO STAMPA DEL SINDACO

Lascia un commento