11.2 C
Bastia Umbra
18 Ottobre 2021
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Economia

CONTRIBUTO PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO Anno Scolastico 2021/2022.

Si informa che a partire da Lunedì 27 settembre ed entro il 18 Ottobre 2021 sarà possibile presentare istanza per accedere al contributo in oggetto riservato agli studenti residenti nel territorio comunale, iscritti alle Scuole Secondarie di I° e II° grado. Le domande dovranno essere presentate presso il Settore Servizi alla persona e Politiche scolastiche – uffici al 1^ piano che riceveranno l’utenza esclusivamente previo appuntamento telefonico ai numeri:
– 075/8018328 Sig.ra Monica Carmazzi;
– 075/8018329 Servizio Civile Sig.ra Letizia Rossetti – Sig.ra Giulia Rossi
– 075/8018220 Resp. del Settore dott.ssa Giuseppa Anatra
L’ avviso è pubblicato integralmente sul  sito del Comune di Bastia Umbra https://www.comune.bastia.pg.it/avvisi
In allegato: istanza e requisiti.
CRITERI
1. DESTINATARI DEI CONTRIBUTI Sono destinatari dei contributi gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado dell’Umbria appartenenti famiglie che presentino un’attestazione I.S.E.E. in corso di validità,pena l’inammissibilità della domanda,non superiore ad euro10.632,94. Qualora non sia ancora disponibile l’attestazione relativa all’I.S.E.E., può essere presentata la domanda di contributo libri di testo, indicando i dati di presentazione della DSU (Dichiarazione sostitutiva unica). In questocaso l’attestazione I.S.E.E. potrà essere acquisita dal Comune successivamente.
 
2.MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO La domanda dovrà essere presentata presso il Comune, Settore Servizi alla persona e politiche scolastiche.
Lcompilazione della domanda dovrà essere effettuata da uno dei genitori da chi rappresenta il minore dallo studente se maggiorenne.Gli interessati dovranno presentare la domanda di contributo direttamente al Comune di residenza dell’alunno entro il 18 ottobre 2021 sull’apposito modello predisposto (Allegato B), reperibile sul sito internet del Comune di Bastia Umbra , sezione Avvisi,  https://www.comune.bastia.pg.it/avvisi

sul sito della Regione Umbria,www.regione.umbria.it/istruzione,sezione Bandi contributi, presso le segreterie delle scuole;
attestare una situazione economica familiare secondo il calcolo I.S.E.E., in corso di validità, pena l’inammissibilità della domanda,non superiore ad euro 10.632,94.
allegare la documentazione attestante la spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo;
dichiarare di non essere beneficiari di altro contributo sostegno pubblico di altra natura per l’acquisto di libri di testo di altri contenuti didattici, anche digitali.La documentazione di spesa relativa all’acquisto dei libri di testo deve essere conservata per anni (dalla data di ricevimento del pagamento del contributo) e va consegnata contestualmente alla presentazione della domanda secondo le modalità ivi contenute.
3.DETERMINAZIONEIMPORTODELCONTRIBUTO Una volta terminata l’istruttoria che compete ai Comuni, sulla base del numero complessivo delle domande ammissibili, la Regione approva il piano regionale di riparto delle risorse tra iComuni. A loro volta i Comuni determineranno gli importi dei contributi da attribuire agli studenti, tenendo conto dei vincoli di cui al successivo paragrafo 5.
4.VINCOLI NELL’EROGAZIONE DEL BENEFICIO Il Comune potrà erogare le risorse disponibili per coprire il fabbisogno effettivo utilizzando, a reciproca integrazione, le quote di finanziamento destinate agli studenti delle scuole dell’obbligo e delle scuole secondarie superiori solo con riferimento ai fondi destinati con il Decreto n. 360/2021 del Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Direzione generale per lo studente,l’Inclusione l’Orientamento scolastico, il Ministero dell’Istruzione.
5.TEMPISTICA Entro il 18 ottobre 2021: presentazione delle domande esclusivamente al Comune di residenza.
6.Controlli sulle dichiarazioni sostitutive prodotte. Gli Enti erogatori del beneficio sono tenuti a svolgere la funzione di controllo sulle domande presentate dai beneficiari, ai sensi degli artt. 43 e 71 del DPR n. 445/2000 e secondo le specifiche procedure modalità stabilite nei propri regolamenti.I controlli devono interessare un campione non inferiore al 5% delle domande ammesse, con possibilità di richiedere idonea documentazione atta a dimostrare la completezza veridicità dei dati
 
 
Ufficio Stampa del Sindaco
COMUNE DI BASTIA UMBRA

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy