13.4 C
Bastia Umbra
22 Settembre 2021
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Politica

Antonio Tajani alla presentazione di “Forza Italia Progetto Assisi”

ASSISI – “Forza Italia vuole essere ‘forza’ che spalanca le proprie porte per aggregare consensi e movimenti civici e tutti coloro che credono in una politica riformista che sia legata alla soluzione dei problemi concreti”. Con queste parole il Vicepresidente e Coordinatore Nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani, ha salutato il nuovo gruppo Forza Italia Progetto Assisi.

La serata, che si è svolta giovedì sera (29 luglio 2021) all’Hotel verde di Rivotorto di Assisi, è stata anche
l’occasione per presentare il nuovo simbolo, appunto, Forza Italia Progetto Assisi.“Questo incontro non è solo elettorale – ha detto Tajani – ma è anche un incontro per sugellare la nascita di una lista che non è soltanto la lista di Forza Italia, ma è una lista che aggrega attorno a Forza Italia tanti movimenti civici, tanti cittadini ed elettori moderati che vogliono cambiare la città di Assisi. Un progetto civico, ma anche politico, perché quello che sta accadendo oggi con la presentazione della lista, di un simbolo composito, è quello che è accaduto in molte regioni e sta accadendo in molte città dove si voterà all’inizio di ottobre. Noi crediamo che sia assolutamente necessario allargare i confini del centrodestra”.
Antonio Tajani è convinto che il centrodestra avrà la meglio nelle prossime elezioni amministrative che
interesseranno la città serafica.

Ad Assisi – ha aggiunto Tajani – siamo riusciti a raggiungere questo obiettivo, così come abbiamo fatto in
occasione delle ultime elezioni regionali nelle Marche. Noi continuiamo ad andare avanti per dare vita a
quel grande progetto, magari nel 2023, che potrebbe essere il grande partito repubblicano, liberale,
riformista, garantista, cristiano che si candiderà, dopo il successo delle elezioni del 2023, a governare il
Paese fino al 2050. Intanto vinciamo ad Assisi e cerchiamo di governare bene Assisi con la stessa mentalità.

Ci sono tante cose da fare e a noi si stanno riavvicinando tanti cittadini che non avevano votato o che
l’avevano fatto in passato e poi erano rimasti delusi. Io sono convinto che la nostra lista – ha concluso
Tajani – potrà rappresentare un valore aggiunto per un sindaco civico, ma aggregando tanti mondi attorno
a una lista, per costruire una Assisi diversa. Per far fare un salto di qualità, un cambio di passo ad una città
che non è soltanto un comune dell’Umbria, ma è una città che nel Mondo intero rappresenta qualche cosa
di positivo. La nuova amministrazione sia all’altezza del nome della città che andrà a governare”.
Alla presentazione del simbolo erano presenti, tra gli altri, il Coordinatore di Forza Italia Assisi Leonardo
Paoletti, il consigliere comunale Antonio Lunghi, insieme ad Ivano Bocchini (Consigliere Provinciale e
Comunale, Luigi Bastianini (consigliere comunale). Non mancava, ovviamente, il candidato a sindaco per le
amministrative di Assisi del centrodestra, Marco Cosimetti.

Insieme a loro anche Laura Buco coordinatrice Provinciale di Forza Italia.
“Una serata importante dove si è sancito la fine di un percorso e l’inizio di un nuovo percorso. E’ quanto ha detto Laura Buco durante il suo intervento di apertura. “Noi già da un anno stiamo lavorando, abbiamo
creato una collaborazione per ricreare un dialogo con le forze con quel esperienza di espressione civica con le quali abbiamo sempre collaborato, di aria comunque moderato, liberale, riformista. Questo dialogo – ha
aggiunto – ha portato oggi alla creazione di un nuovo progetto che si chiama appunto Forza Italia Progetto
Assisi che ci vedrà correre insieme per le prossime amministrative e per dare tutto il nostro massimo
supporto al candidato sindaco Marco Cosimetti. Siamo onorati che alla presentazione di questo nuovo
simbolo fosse presente Antonio Tajani, una persona che è sempre stata presente per l’Umbria e per gli
umbri, non solo perché è stato eletto nel collegio umbro, ma proprio perché ci è sempre stato vicino e
sostenuto”.

Laura Buco ha concluso il suo discorso ringraziando tutto il coordinamento comunale di Forza Italia di Assisi che in questi anni “ha lavorato molto bene e ringrazio di cuore anche Tonino Lungi, Ivano Bocchini, Luigi Bastianini per la collaborazione e per essere riusciti a creare insieme questo progetto che sono certa
continuerà come ha fatto finora a darci grandi soddisfazioni”.

Tra i presenti anche Nicola Alemanno sindaco Norcia insieme all’assessore Giuseppina Perla, Antonino
Ruggiano sindaco di Todi, Lamberto Marcantonini sindaco Bettona, Anna Lisa Mierla vicesindaco di
Umbertide, Francesco Fratellini vicesindaco di Bastia con l’assessore Filiberto Franchi, Nilo Arcudi
presidente del consiglio comunale di Perugia, l’onorevole Katia Polidori presidente Azzurro Donna Italia,
l’Onorevole Raffaele Nevi vicepresidente della Camera dei deputati, Arianna Verucci coordinatrice
regionale Azzurro Donna, Francesca Sforna e Antonio Bagnetti di Progetto Bastia, oltre agli esponenti di
espressione Civica a sostegno del Progetto.

Comunicato stampa

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy