22.4 C
Bastia Umbra
26 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

IL SINDACO STEFANIA PROIETTI AL MINISTRO DEL TURISMO GARAVAGLIA HA CHIESTO IMPEGNI PER LA CITTA’.

Tra le varie proposte il ristori per le Città Santuario, investimenti per l’ottavo centenario della morte di San Francesco e più attenzione per i commercianti. Consegnato il piano “Destinazione Assisi”

Visita del ministro del Turismo Massimo Garavaglia ad Assisi. Una visita breve per ammirare le Basiliche di San Francesco e gli affreschi di Giotto.  Qui il ministro si è intrattenuto con il sindaco Stefania Proietti che ha sottolineato l’importanza di Assisi come meta prestigiosa dei visitatori, ogni anno prima della pandemia infatti arrivavano 5/6 milioni di turisti. A Garavaglia il sindaco ha parlato delle Città Santuario e ha chiesto di sostenere e rifinanziare i ristori per le attività che operano in Assisi. Poi ha rappresentato il ruolo della città come capofila del progetto di ‘distretto dei Santi’ e ha sollecitato investimenti mirati in vista del Giubileo e dell’ottavo centenario della morte di San Francesco.  

Il sindaco inoltre ha proposto un progetto strategico sui Cammini incentrato su Assisi usufruendo dei fondi del Piano nazionale ripresa e resilienza. Infine ha chiesto un’apposita iniziativa legislativa per inserire i commercianti legati al turismo (#noidimenticati) nei codici wte o della filiera del turismo.  

In conclusione dell’incontro il sindaco ha consegnato al ministro il piano “Destinazione Assisi”. 

 

  

 25/05/2021

Ufficio stampa  

Comune di Assisi

Anna Mossuto 

Lascia un commento