14.3 C
Bastia Umbra
18 Aprile 2021
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Associazioni Bastia Umbra

PARTECIPAZIONE O INFORMAZIONE? Il Comitato per la difesa dell’ambiente e del territorio di Costano incontrerà il Sindaco di Bastia Umbra.

Il Comitato per la difesa dell’ambiente e del territorio di Costano incontrerà il Sindaco di Bastia Umbra lunedì pomeriggio sulla ventilata ipotesi di modifica del regolamento comunale di igiene, in particolare dell’ articolo 115 ‘’smaltimento dei reflui sul suolo’, che riguarda lo spargimento di liquami prodotti da allevamenti zootecnici. 

Il Comitato, nell’ esprimere apprezzamento e fiducia per l’incontro richiesto dal Sindaco, ritiene tuttavia di evidenziare l’estrema fretta, proprio a ridosso delle festività pasquali, con cui si sta procedendo alla risoluzione della modifica, dopo che nella riunione della seconda Commissione consiliare del 25 marzo il Sindaco si era impegnata ad esaminare, con la dovuta attenzione e con tempi congrui, i contenuti della diffida prodotta dal Comitato stesso in data 18 marzo. 

A tal proposito il Comitato richiama i 2 punti evidenziati nella diffida e cioè la richiesta di un preventivo esame della situazione critica del suolo e delle falde acquifere del territorio comunale di Bastia Umbra, gravemente compromesse per quanto accaduto in passato, e l’invito ad un opportuno coinvolgimento del Comitato stesso nella decisione da assumere. 

Il Comitato si chiede dunque se nell’ incontro si tratterà di prendere atto di quanto già deciso o se si procederà ad una reale partecipazione, che i tempi stretti sembrerebbero però non poter garantire. 

Per ultimo il Comitato si chiede ancora una volta se valga la pena procedere alla modifica del regolamento, a quale dispositivo normativo di obbligatorietà ci si debba riferire e come poter ovviare all’ assenza sul territorio di impianti di digestione anaerobica, o altri impianti analoghi, per ‘’trattare’’ in via preliminare i liquami. 

Il Comitato conferma infine il proprio stato di mobilitazione in merito alla vicenda e si augura che dall’ incontro emergano rassicurazioni chiare e precise, al fine di evitare quel triste ‘RITORNO AL PASSATO’’ che riguarderebbe l’ intero territorio comunale di Bastia Umbra. 

03/04/2021

IL COMITATO PER LA DIFESA DELL’ AMBIENTE E DEL TERRITORIO DI COSTANO 

 

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy