6 C
Bastia Umbra
3 Dicembre 2020
Terrenostre 4.0 giornale on-line, Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

Partito Democratico: Abbattimento selvaggio degli alberi di fronte alla sede del Comune di Bastia Umbra.

Sollecitati dai cittadini, esprimiamo la nostra preoccupazione circa la gestione del patrimonio arboreo comunale.

Desiderosi di conoscere i motivi che hanno portato al taglio degli alberi siti in Piazza Cavour n.19 e all’abbattimento del Cedro e della Magnolia nello spazio antistante la sede del Comune di Bastia, il Gruppo Consiliare del Partito Democratico ha inteso richiedere, nelle apposite sedi preposte, la documentazione che si riferisce a tale decisione.

La risposta ricevuta è che le piante sono state abbattute per una questione di “adeguamento esterno” nell’ambito del più ampio progetto di riqualificazione del Municipio. L’abbattimento, quindi, non ha nessuna ragione che inerisce all’aspetto di salute delle piante stesse o strutturale dell’edificio ed è avvenuto previo parere favorevole della Commissione Comunale per la Qualità Architettonica ed il Paesaggio.

L’abbattimento di alberi è attività oggettivamente idonea a compromettere i valori ambientali in quanto incide in maniera apprezzabile sull’assetto del territorio e sul paesaggio urbano. Mai come in questo momento storico si parla di salvaguardia ambientale, anche in riferimento al rapporto tra mantenimento dell’ecosistema e la nostra salute. Oltre ciò, una tale drastica decisione provoca senso di smarrimento nei concittadini, abituati ad una certa cornice paesaggistica nella quale si identificano con il loro territorio.

Il Cedro e la Magnolia abbattuti contribuivano a creare quello che storicamente rappresentava il Giardino del Palazzo Comunale, particolarmente frequentato dai bastioli, specialmente per l’ombra e la frescura che riusciva ad offrire durante la calda stagione estiva.

Oltre ai “monumenti arborei” stravolgiamo irrimediabilmente un altro luogo storicizzato e consolidato della Città.

 

È stata rimossa una parte importante della nostra casa a nostra insaputa e senza spiegazioni plausibili e accettabili! Un sopruso ed un danno irreversibile!

Insomma, la triste notizia è indicativa dell’azione amministrativa: Bastia non dispone di un Piano del verde, né di un Regolamento comunale del verde. Fatto che riteniamo molto grave!

Nel tempo in cui la qualità dell’ambiente in cui viviamo diviene preminente, serve agire per provare a dare a Bastia la possibilità di migliorarsi! Abbiamo poco territorio, ma proprio per questo deve essere di pregevole qualità.

 

Direttivo Unione Comunale Partito Democratico.

18/11/2020

1 commento

CITTADINO DELUSO 20 Novembre 2020 at 15:53

Chi non capisce l’importantanza e la storia di quegl’ alberi, non merita di amministrare questa città, la politica non c’entra, VERGOGNA !!!
Gli alberi si piantano ……. non si tagliano

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy