18.1 C
Bastia Umbra
17 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

IL PD DI BASTIA UMBRA IN RISPOSTA ALL’ASSESSORE MORETTINI RIGUARDO L’INTERROGAZIONE SUL TRAFFICO PESANTE DI VIA SAN BARTOLO-VIA MONTE VETTORE.

La risposta ricevuta dall’Assessore Morettini non concerne l’osservazione che il PD ha fatto con l’interrogazione sottoposta all’Amministrazione riguardo il “ripristino della segnaletica di limitazione dei mezzi pesanti (eccetto carico e scarico) precedentemente esistente in Via San Bartolo-Via Monte Vettore” 

L’Assessore sposta l’attenzione sul traffico verso via Firenze, che non deve in nessun modo essere coinvolta dalle limitazioni al traffico da ripristinare nella zona interessata di Bastiola. Non si tratta di andare a gravare su un’area di Bastia a discapito dell’altra. 

Per anni via San Bartolo-via Monte Vettore sono state sottoposte ad accesso limitato al traffico pesante, proprio per richiesta dei residenti, e tutto ha funzionato in modo corretto e ordinato. 

Durante la catastrofica gestione del rifacimento strutturale del ponte di Bastiola si è modificata la norma, consentendo l’accesso ai mezzi pesanti nelle già menzionate zone. Oggi si può riportare il divieto di accesso al traffico pesante ed escludere per lo stesso Via Firenze, tra l’altro già protetta in quanto centro urbano. Si dovrebbero veicolare i mezzi pesanti che vengono dal Comune di Assisi, zona di Petrignano-Palazzo-Santa Tecla, verso gli svincoli autostradali di Ospedalicchio e Lidarno.  

I dati riportati servono solo alla boria dell’Assessore che si copre di numeri per non rispondere. E viene pensato che come in altre occasioni, visto che il suggerimento viene dal PD, è considerato lesa maestà di chi più che amministrare pensa a comandare. 

09/11/2020

Direttivo PD Bastia Umbra 

Gruppo Consiliare PD Bastia Umbra 

Lascia un commento