17.3 C
Bastia Umbra
1 Ottobre 2020
Terrenostre 4.0 giornale on-line, Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Sport

VIRTUS ASSISI, AVANTI ALTRI TRE ANNI CON COACH GIANMARCO PIAZZA: “FELICE DI PROSEGUIRE UNA SFIDA NATA INSIEME”.

ASSISI, 1 agosto 2020 – Coach Piazza e la Virtus, una storia che prosegue. L’allenatore di Santa Maria degli Angeli, già annunciato ufficialmente negli scorsi giorni con la conferma dello zoccolo duro dei giocatori (Capezzali, Meccoli, Provvidenza e Santantonio) da lui fortemente voluta, resta alla guida della squadra della propria città e lo fa certo che l’esperienza già trascorsa sia stata fondamentale per la crescita da qui in avanti seppur la stagione 2020/2021 si presenti difficile ed incerta, a causa delle tante problematiche legate alla ripartenza post Covid-19, soprattutto in termini di linee guida e spazi, ad oggi tutto è poco chiaro.
“Sono molto felice di proseguire per altri 3 anni il progetto targato Virtus – dice Gianmarco Piazza – una sfida nata insieme e condivisa nel 2017, che stagione dopo stagione si sta implementando sempre di più a 360°, dalla struttura e organizzazione societaria, passando per la crescita degli allenatori fino ad abbracciare i tanti atleti che abbiamo nel territorio.
Sintomo forte di questa progettazione a medio lungo termine è l’essere ripartiti nella costruzione del nostro roster della serie C Gold – sottolinea il coach assisiate – dalla conferma del nostro “zoccolo” duro coloro con quattro giocatori che ci hanno condotto insieme agli altri compagni fino al quarto campionato nazionale. Sinonimo di questa volontà da parte mia e della società è allestire una squadra con un grande senso di appartenenza e che dia un’identità a tutto il movimento e alla città, anche in questo cercheremo di integrare moltissimi giovani del nostro settore giovanile e del territorio.
Sicuramente – dice Piazza – lo scorso anno per tante vicissitudini, abbiamo pagato a caro prezzo quel pizzico di inesperienza da neopromossi che la categoria ci imponeva. Vedendo  i movimenti che stanno facendo le squadre del nostro girone (Marche – Umbria – Abruzzo), ritengo che nella prossima stagione il livello tecnico e fisico del campionato crescerà ancora di più in maniera esponenziale, sarà molto impegnativo ed è per questo che con la società stiamo lavorando tutti i giorni per trovare i profili giusti dei giocatori che sposino questo progetto e facciano alzare notevolmente l’asticella della squadra e di tutto l’ambiente circostante. Spero che a breve riusciremo a chiudere tutte le operazioni, anche se siamo in un periodo molto particolare vista l’emergenza sanitaria, ma il progetto c’è ed è ambizioso.
Proprio riguardo alla situazione Covid- 19 – precisa Gianmarco Piazza – non è facile programmare e progettare una stagione, vista l’incertezza, ma noi come altre società rimaniamo in attesa delle linee guida della Fip riguardo l’inizio dei campionati che sicuramente sarà posticipato almeno fino a novembre, data nella quale speriamo si possa ripartire con le competizioni ufficiali e perl la quale dovremmo farci trovare pronti per una nuova avventura avvincente e stimolante.
Purtroppo – è la sottolineatura del coach rossoblu – da responsabile tecnico oltre alla prima squadra abbiamo 250 tesserati che fortunatamente grazie all’impegno di tutti, società, allenatori e amministrazioni comunali, stanno proseguendo da giugno l’attività con tanto entusiasmo seguendo i rigidi protocolli Fip e i d.p.c.m, ma la situazione di incertezza e soprattutto la carenza di spazi rende difficilissimo l’organizzazione di orari nelle palestre per la prossima stagione. Siamo anche qui in attesa di capire cosa ci riserverà questo imminente futuro visto che manca poco più di un mese alla ripartenza delle scuole e delle attività sportive e non sarà per niente facile, vista la carenza di strutture. La speranza – conclude Piazza – è che con il buon senso da parte di tutti si riesca a trovare nel più breve tempo possibile una soluzione congeniale a tutti per i tanti ragazzi che vogliono fare sport, perché oltre allo sviluppo armonioso del proprio corpo, l’attività sportiva favorisce l’inclusione, l’aggregazione ed è fondamentale per la crescita umana di tante generazioni di ragazzi che saranno un domani il fulcro della nostra società”.
Dalla società Virtus Assisi, felice del prolungamento dell’accordo già in essere, buon lavoro ed in bocca al lupo a Gianmarco Piazza e al suo staff!
#GoVirtus ❤️💙
Ufficio Stampa Virtus Assisi

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy