5.3 C
Bastia Umbra
31 Marzo 2020
Terrenostre 4.0 giornale on-line, Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

PRG, LA LEGA: L’AMMINISTRAZIONE CONTINUA A DARE RISPOSTE EVASIVE E SULLA SCUOLA XXV APRILE, DEGLI ESPOSTI: “PRONTA A FORNIRE ALL’ASSESSORE SANTONI LE RISPOSTE CHE CERCA LUI, INVECE, PERCHE’ NON RISPONDE ALLE NOSTRE PROPOSTE E SUI RITARDI DELL’IMPIANTO FOTOVOLTAICO?”

Tempi del nuovo Piano regolatore generale, lavori alla scuola XXV Aprile e per la palestra della scuola media: tre questioni su cui il gruppo consiliare della lega ha posto questioni concrete all’amministrazione comunale, in nome dei cittadini, ricevendo in cambio risposte parziali, evasive o in certi casi fuorvianti.

Peggio ancora la “risposta”, chiamiamola così, fornita dall’assessore Santoni attraverso la stampa.

“L’assessore Santoni – chiariscono le consigliere della Lega, Catia Degli Esposti e Jessica Migliorati – non ha letto con attenzione il nostro comunicato, dove ci si riferiva a tre questioni: Prg, scuola Xxv aprile e palestra della scuola media.

Il grande ritardo da noi evidenziato era stato correlato soprattutto in relazione allo stadio di attuazione del Piano regolatore”.

“Per quanto attiene la scuola – chiarisce Catia Degli Esposti – è bene ricordare che il termine ufficiale dei lavori era previsto per il 30 aprile 2019 e che lo stesso Santoni ha lavorato per la mia cacciata dalla Giunta Ansideri ai primi di gennaio. Non pensava certo alla stato dei lavori della scuola di XXV Aprile, cantiere importante e nella fase finale. Ma io lo interrogo sui fatti, sulla fase attuale che dobbiamo seguire con estrema attenzione per rimediare agli errori di chi ha eseguito i lavori. Assurdo che l’assessore Santoni continui a giustificare la cattiva esecuzione dei lavori con i ritardi. I pannelli fotovoltaici erano già stati installati al momento dell’apertura della scuola. A distanza di sei mesi chiediamo perché l’impianto non è stato ancora allacciato alla rete. Non lo abbiamo capito, né ci e stato detto quando questo avverrà, rinunciando nel frattempo a risorse economiche necessarie ad abbattere i costi di gestione della scuola”.

“La Giunta – concludono Degli Esposti e Migliorati – è chiamata ad amministrare la città e non a fare propaganda politica”.

Sul Prg Degli Esposti e Migliorati ricordano, anche ai colleghi consiglieri di opposizione, che il gruppo della Lega non cerca visibilità, ma lavora per dare un contributo all’attività amministrativa, anche stimolando soluzioni alle cose non vanno.

“La Giunta – proseguono – ha detto più volte che la parte strutturale del nuovo Prg sarebbe stato adottato entro settembre 2019, dopo averlo sbandierato in campagna .Il piano del traffico necessario per valutare una nuova viabilità nel nostro territorio non è stato seguito, completamente trascurato  tanto che dopo un anno si deve ricominciare da capo. E intanto l’assessore Fratellini in Consiglio comunale afferma che a Bastia non servono nuovi volumi ed il Prg può attendere! Esiste un limite nelle affermazioni – concludono Degli Esposti e Migliorati – dato dai valori in cui si crede”.

Bastia Umbra, 17 febbraio 2020

Ufficio Stampa

Catia Degli Esposti

Jessica Migliorati

Gruppo consiliare Lega Bastia Umbra

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy