19.8 C
Bastia Umbra
11 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Bastia condannato da Manni, inutile assalto nel finale

Sconfitta che brucia La squadra di Scapicchi cade in casa contro la Narnese. Espulso Grifoni
Bastia 0 Narnese 1
BASTIA: Ferroni, Mammoli, Ceccarelli, Fornetti, Ciccioli, Cotroneo, Storani, Marchetti (31’ st Panzolini), Menichini, Benedetti (31’ st Battistelli), Colosimo (22’ st Stirati). (A disposizione: Tajolini, Santini, Bistoni, Pensa). Allenatore: Scapicchi.
NARNESE: Caselunghe, Tancini, Grifoni, Silveri, Brozzetti, Angelucci, Proietti, Manni (48’ st Cavalieri), Quondam, Chiani (37’st Capocci), Gaggiotti (34’ st Baratta). (A disposizione: Lugenti, Brunotti, Guida, Grassi). Allenatore: Sabatini.
Arbitro: Filippo Giaccaglia di Jesi. Assistenti: Lajthia e D’Angelo di Perugia.
Reti: Manni 27’ st.
Note: espulso Grifoni al 44’ st. Ammoniti Ceccarelli del Bastia e Grifoni della Narnese. Calci d’angolo 5 a 3 per la Narnese. 250 spettatori. Pt 46’; St 49’.
Bastia Umbra-PRIMA PARTITA del Bastia, esordiente nell’Eccellenza umbra, ma con esito negativo. Un risultato amaro che avrebbe potuto trasformarsi in parità, se la reazione veemente dei locali nel finale fosse arrivata un po’ prima e con maggiore precisione. Non mancano i problemi per l’allenatore Michele Scapicchi e per il vicepresidente Sandro Mammoli per dare un futuro senza affanni al Bastia. Non bastano gli esperti Menichini in avanti e Fornetti davanti alla difesa per garantire un gioco alla squadra, ancora troppo individualista.TUTTAVIA ieri è partita a razzo sfiorando il vantaggio: al 1’ Mammoli ha servito in area Storani che da pochi metri ha colpito il palo. Poi, il gioco ha interessato solo il centrocampo. La reazione della Narnese al 10’ con Manni che ha sfiorato il legno. Al 23’ occasione per il Bastia: Menichini lancia solo Cotroneo diretto a rete, ma il portiere in uscita riesce a sventare il pericolo. Nella parte conclusiva del primo tempo Narnese più manovriera e pericolosa: al 25’ con un gran tiro dalla distanza di Chiani, al 27’ Quondam conclude di poco fuori bersaglio e al 46’ ancora Quondam di testa supera il portiere, ma non Cotroneo che libera sulla linea di porta.
NELLA RIPRESA poco cambia. Anzi, sono gli ospiti a prendere le redini del gioco e al 18’ una conclusione di Manni costringe il portiere bastiolo alla deviazione in corner. Al 25’ Silveri di testa sfiora di pochissimo il bersaglio. Al 27’ la rete: il portiere respinge un affondo di Gaggiotti, ma sullo sviluppo dell’azione Manni calibra un gran bolide dalla distanza che s’insacca all’incrocio dei pali. Un minuto dopo occasione favorevole a Menichini. Al 44’ viene espulso Grifoni per la ammonizione e la Narnese rimane in dieci. I 4 minuti di recupero concessi dall’arbitro, però, non bastano al Bastia che fa di tutto per agguantare il pareggio, ma senza successo.
Massimo Stangoni

Lascia un commento